La Casertana piazza il colpo in extremis: preso Matarese dal Frosinone

L'esterno ha preferito i rossoblu ad offerte di Serie B e C

Luca Materese arriva dal Frosinone

La Casertana piazza l'ultimo colpo in extremis. In serata la società ha comunicato di essersi assicurata le prestazioni sportive del calciatore del Frosinone, Luca Matarese.

Esterno d’attacco classe 1998, Matarese è cresciuto nel settore giovanile del Genoa. Nel 2017/18 l’esordio in cadetteria con il Frosinone (9 presenze). La stagione successiva l’attaccante colleziona anche due gettoni in serie A prima di passare a gennaio in prestito al Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Casertana ha battuto la concorrenza di numerosi club di B e C, inserendo nel suo scacchiere un’altra freccia importante da far viaggiare sugli esterni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento