Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Virtus Liburia in Promozione, tutti i numeri del trionfo

L’allenatore Iannotti: “Siamo riusciti in una impresa unica. Ringrazio la dirigenza sempre al nostro fianco”

Un sogno che diventa finalmente realtà: tutti hanno dato il loro contributo per un obiettivo meritato. Ci sono stati momenti difficili superati con grandissimo cuore ed orgoglio. 55 i punti totalizzati, mister Iannotti ha plasmato la squadra a sua immagine e somiglianza. Miglior difesa con appena 12 reti subite, non c’è la stella ma spicca il collettivo con Barbato e Maisto capocannonieri con 8 reti. I sacrifici dei Presidenti Micillo e Diana vengono premiati. Menzione speciale per il direttore Nicola Cangiano una vita sui campi: splendido collante tra società e gruppo. In campo le armi che servono per vincere: umiltà, sacrificio e tanta fame. Domenica grande festa di fine campionato.

Il commento del condottiero dei “BlackGold” Nicola Iannotti: “Siamo riusciti in un’impresa davvero unica: l’obiettivo d’inizio stagione era di migliorare la classifica degli anni passati e di lottare fino alla fine per i vertici della classifica, ma vincere il campionato addirittura con una giornata di anticipo andava oltre ogni più florida previsione. Innanzitutto voglio ringraziare il presidente e tutta la dirigenza per essere stati sempre al nostro fianco, per averci fatto sentire fiducia e sicurezza anche nei momenti più complicati; ringrazio il direttore Cangiano per avermi dato l’opportunità di allenare questa squadra a inizio anno, ma soprattutto per la fiducia e il supporto che mi ha mostrato lungo il percorso; ringrazio il mio collaboratore di fiducia Nicola Nappa perché ha grandissimi meriti in questo successo, il rapporto di sincerità e fiducia che c’è tra noi ci consente di lavorare sempre con lo spirito giusto; un ringraziamento lo merita sicuramente il nostro grande magazziniere Luigi, anima di questa squadra, che non ci ha mai fatto mancare nulla, facendoci sentire come se appartenessimo a categorie superiori; infine ringrazio i ragazzi che mi hanno seguito sin dal primo giorno senza alcuna riserva, dalle sedute quotidiane in preparazione fino alle rifiniture del sabato pomeriggio, il merito è loro perché si sono guadagnati questo traguardo con impegno e determinazione. Non so come esprimere appieno la felicità che provo da ieri pomeriggio, vincere contro ogni pronostico e farlo grazie al collettivo piuttosto che a grandi individualità ha un sapore diverso. Abbiamo meritato tutto questo, siamo cresciuti domenica dopo domenica soprattutto dal punto di vista mentale, fino a raggiungere la consapevolezza e la maturità mostrate in queste ultime partite; credo la svolta sia stata la sconfitta a Cancello Arnone perché in quel momento ci siamo resi davvero conto di quanto fossimo forti e di quanta strada potessimo fare. Domenica abbiamo l’ultima partita da giocare, ospiteremo la Piedimontese che ha raggiunto l’obiettivo playoff, per cui sarà sicuramente una bellissima giornata di sport in cui spero che potremo abbracciare i nostri tifosi e festeggiare questa magnifica vittoria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Liburia in Promozione, tutti i numeri del trionfo
CasertaNews è in caricamento