rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Uno-due di Guglielmo, e la Maddalonese vola

Ancora una doppietta per il centrocampista granata che indirizza il match nel primo tempo

MADDALONESE-NAPOLI UNITED 2-0 (p.t. 2-0)

MADDALONESE: Cerreto, Falco, De Fenza, Zacchia, Viscovo (60’ Percope), Colella, Guglielmo (89’ Verdicchio), Pingue, Della Ventura (81’ Romagnoli), Fava, Di Mauro. Allenatore: Valerio.

NAPOLI UNITED: Giordano D., Scheler (46’ Pelliccia), Santoro, Akrapovic, Oliva, Fernandes Arrulo (65’ Sheriff), Barone Lumaga, Medaglia, Minutella (54’ Giordano G.), Navarrete, Musso (54’ Schinnea). Allenatore: Maradona Jr.

ARBITRO: Rossomando di Salerno.

MARCATORI: 1’, 22’ Guglielmo.

AMMONITI: Cerreto, Della Ventura, Oliva, Minutella, Colella, Maradona Jr.

Ancora una vittoria per la Maddalonese che raccoglie i tre punti anche nella seconda giornata del campionato di Eccellenza. Ad arrendersi ai granata col punteggio di 2-0 il Napoli United di mister Maradona Jr. Partita dura, con tanti contatti che hanno spezzato il gioco, ma che la Maddalonese ha indirizzato subito. Pronti via è subito Guglielmo ad aprire le danze. Di Mauro sulla destra si libera e va al cross che trova il numero 21 appostato sul secondo palo. Troppo facile appoggiare in rete l’1-0. Al minuto 15 sugli sviluppi di un corner dei napoletani De Fenza esce bene, strappa il pallone dai piedi di un avversario e lancia un contropiede che però non porta a nulla. Di lì a poco arriva il gol del raddoppio. Ancora Di Mauro è immarcabile sulla destra, mette al centro e ancora una volta è Guglielmo a farsi trovare pronto dall’altra parte. 2-0 e partita in discesa per i granata. La reazione del Napoli United arriva al minuto 34, quando Navarrete viene imbeccato con un filtrante centrale che Cerreto intuisce. Dall’altra parte Di Mauro prova a mettersi in proprio ma il tiro da fuori non è pericoloso. Ancora gli ospiti si vedono in area di rigore avversaria con Musso che non aggancia bene e la difesa spazza. Poco dopo colpo di testa di Navarrete che termina di poco a lato. Allo scoccare del minuto 45 una indecisione tra il portiere in uscita e il difensore in chiusura favorisce Fava che calcia però alto. Ultima azione per il Napoli United, Musso crossa Minnella colpisce di testa a botta sicura ma Cerreto con i riflessi di un felino manda il pallone sul palo. Nel secondo tempo i napoletani alzano il baricentro e schiacciano la Maddalonese che sa soffrire. Al minuto 50 primo sussulto su punizione del Napoli United, ma conclusione troppo debole e centrale. Al minuto 54 ancora Di Mauro si libera sulla destra e mette in mezzo per Fava che colpisce di testa ma Giordano neutralizza. Di Mauro è la solita spina nel fianco, e poco dopo su un rapido contropiede si ritrova a tu per tu con Giordano che gli oscura lo specchio della porta. Quasi al minuto 70 il Napoli United si rivede in avanti con un diagonale che scorre via. Poi Maradona Jr. gioca la carta Sheriff, autore del gol vittoria contro il Mondragone, ma questa volta la sostituzione non sortisce gli effetti sperati. Ultima azione degna di nota ancora per Di Mauro, che scappa in contropiede e poco prima di entrare in area calcia ma tira alto. Termina così la partita, con la Maddalonese a gioire con i propri tifosi ritornati a riempire lo stadio Cappuccini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno-due di Guglielmo, e la Maddalonese vola

CasertaNews è in caricamento