rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Sessana, pareggio amaro nel big match

Al vantaggio flash di Marraffino risponde per il Castel Volturno De Lucia

CASTEL VOLTURNO-SESSANA 1-1

CASTEL VOLTURNO: Martucci, De Matteis, Ciotola, Ayari, Colella, Gondola (75’ Sannazaro), Pingue, De Lucia, Guglielmo, Gallo, Granato (86’ Abate). All. Valerio. A disp. Solaro, Aronne, Di Mauro, Dike, Papa, Roghi, Scielzo.

SESSANA: De Lucia, De Iorio, Delfino, Celio, Noviello, Sacco (30’ Esposito), Fava, Otranto, Marraffino, Cafaro, Di Palma (75’ Nugnes). All. La Manna. A disp. Di Caprio, Nardi, Alfano, Talitro, Puccinelli, Vingione, Masi.

ARBITRO: Christian De Angelis di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 2’ Marraffino (S); 41’ De Lucia (C).

Termina 1-1 il big match di giornata tra Castel Volturno e Sessana, stesso risultato dell’andata che favorisce il “terzo” incomodo Neapolis. Le formazioni. Cambi di formazione per mister La Manna con De Iorio terzino destro, Delfino spostato sulla sinistra, tornano dalla squalifica sia Sacco che Otranto, con il tridente offensivo confermato. I padroni di casa, reduce da due sconfitte consecutive, scelgono Guglielmo e Gondola di fianco ad Alfonso De Lucia, con Granato accanto a capitan Colella e Pingue in mediana. Primo tempo. Pronti-via, è la Sessana che mette subito la testa avanti, recupero palla alto in pressione di Celio con Cafaro lesto nell’approfittare e a servire a Marraffino la palla comoda dove il biondo attaccante riesce con il mancino a battere Martucci al secondo minuto di gioco. Esplosione di gioia della torcida gialloblù che ha affollato il settore ospite del “Comunale” di Lusciano, la Sessana è in vantaggio. Possesso palla gialloblù e più foga del Castel Volturno che al 9’ di gioco ci prova con Alfonso De Lucia che dalla distanza calcia di potenza, palla che termina sopra la traversa. Brutto scontro di gioco intorno al 20’ con Sacco e Pingue che cadono a terra dopo uno scontro di gioco, ha la peggio il difensore gialloblù che inizialmente riesce a stringere i denti per poi essere sostituito da Esposito. I padroni di casa rimangono in dieci uomini alla mezz’ora, brutta entrata a centrocampo del difensore Renzo Ayari in gamba tesa su Marcello Fava, il direttore di gara senza esitazione espelle il numero quattro. La Sessana ha la palla per poter raddoppiare, ripartenza al 34’ di Cafaro che resiste alla trattenuta di Granato e serve a Marraffino una grande palla, riesce in qualche modo a rimontare la difesa dei padroni di casa. Altra occasione per gli ospiti, palla per Marraffino che riesce a controllare e di contro-balzo dalla distanza prova a beffare Martucci, respinta con i pugni del portiere di casa (37’). Il Castel Volturno a quattro dall’intervallo riesce a trovare il goal del pareggio, azione sulla sinistra con Gondola che s’inserisce, pallo del numero sette che supera il numero uno De Lucia, sulla ribattuta è più lesto l’altro De Lucia che riesce a depositare in rete nonostante l’intervento disperato di Noviello, è 1-1 al “Comunale” di Lusciano a fine primo tempo. Secondo tempo. Il copione della gara è solamente gialloblù, il Castel Volturno s’arrocca tutto in difesa alla strenua difesa di un risultato che mantenga le distanze con i gialloblù. La Sessana spinge e inizia il giro-palla con i centrocampisti e lo scarico laterale, gli ospiti vengono fermati più volte in dubbia posizione di offside. Al 72’ Cafaro sfugge via sulla sinistra a Granato, il difensore ferma al limite dell’area l’attaccante gialloblù con un fallo da ultimo uomo, dovrebbe essere il secondo rosso di giornata, ma il guardalinee Pepe ferma tutto per fuorigioco, errore grossolano visto che l’esterno era partito prima della linea di centrocampo. La Sessana spinge e prova con Nicola Celio a siglare la rete dell’1-2, debole la conclusione del numero quattro con il guardalinee che ferma ancora una volta i gialloblù. Unica occasione della seconda frazione del Castel Volturno quando Guglielmo approfitta di un errore difensivo e si presenta davanti a De Lucia, il pallonetto da posizione laterale termina tra le braccia dell’estremo difensore gialloblù. Praticamente allo scoccare del novantesimo, palla in profondità per Marraffino, l’attaccante di prima intenzione prova a calciare verso Martucci, conclusione debole con l’estremo difensore che blocca a terra. Gli ospiti ci provano a scardinare la strenua difesa di casa, nell’ultima punizione nel quinto ed ultimo minuto di recupero la palla di Cafaro non trova la deviazione giusta in area, termina in parità il big match di giornata tra Castel Volturno e Sessana, punto che sta stretto agli ospiti che avrebbero meritato qualcosa in più.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sessana, pareggio amaro nel big match

CasertaNews è in caricamento