Calcio

Promozione, il Villa Literno è corsaro a Vitulazio

Una doppietta di Castiello e il calcio di rigore di Scognamiglio regalano tre punti importantissimi ai liternesi

VITULAZIO-VILLA LITERNO 1-3 (p.t. 0-1)

RETI: 45' e 71' Castiello, 56' Scognamiglio (rig), 86' Famiano (rig).

Bellissima gara ricca di emozioni quella disputata al Comunale di Vitulazio tra i padroni di casa ed il Villa Literno, gara valevole per la terza giornata del girone A del campionato di Promozione. Di fronte due delle compagini più accreditate del raggruppamento, che non si sono risparmiate. Il primo tempo è stato nettamente a favore dei locali, autori di un'ottima prova, intensa e gagliarda. È mancato solo il gol, che in verità è arrivato ma è stato annullato per un presunto fuorigioco di De Lucia su conclusione di Famiano. Nel finale però la doccia fredda, con gli ospiti che alla prima occasione hanno trovato la rete del vantaggio con una bella incursione di Castiello, che inganna la difesa e di testa batte Napolitano. Brutta botta per gli uomini di mister Diana, dopo una prima fazione ben giocata e con netto predominio territoriale. Il secondo tempo si apre con il gol del raddoppio del Villa Literno. Delli Paoli è troppo irruento nel suo intervento e stende Cecere in area di rigore. Dagli undici metri si presenta Pasquale Scognamiglio che è freddissimo a spiazzare il portiere rosanero. Il Vitulazio ha una timida reazione ma gli ospiti sono cinici soprattutto nel reparto offensivo. Dopo una grande occasione sprecata da Castiello, è lo stesso attaccante liternese a chiudere il match ribattendo in rete la palla dopo una mischia in area. Nel finale arriva il rigore procurato da D'Andrea, che Famiano è bravo a calciare spiazzando Orefice. Bella vittoria esterna degli ospiti, mentre il risultato è sembrato troppo severo per il Vitulazio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Villa Literno è corsaro a Vitulazio

CasertaNews è in caricamento