rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Poker Sessana, Teano ko nel derby

In rete per i gialloblù Di Palma, Marraffino (doppietta) e Noviello

SESSANA-TEANO 4-1

SESSANA: De Lucia, Delfino (85’ Fava Passaro D), Alfano (76’ De Iorio), Celio (82’ Masi), Noviello, Esposito, Fava, Talitro, Marraffino, Cafaro (67’ Nugnes), Di Palma (78’ Vingione). All. La Manna. A disp. Di Caprio, Nardi, Puccinelli, Iafulli.

TEANO: Mesolella, D’Errico (85’ Russo), Grieco (72’ Faella), Cinquegrana, Abdulai, Mottola, Angelino (85’ Napoletano S.), Moccia, Sigismondo, Perna (58’ Mohammed), De Monaco (56’ Sirico). All. Vastano. A disp. Masiello, Casella, Napoletano L, Andreozzi.

ARBITRO: Antimo Compagnone di Frattamaggiore.

MARCATORI: 35’ Di Palma (S); 36’, 87’ Marraffino (S); 55’ Mottola (T); 63’ Noviello (S).

Vittoria interna della Sessana contro il Teano nella diciottesima giornata del girone A di Promozione. Il dominio territoriale è della Sessana che ad inizio partita costringe in difesa il Teano che si affaccia nella metà-campo avversaria solamente in ripartenza senza però trovare sbocchi. I gialloblù provano a scardinare la porta di Mesolella su calcio piazzato e con Noviello, ma le conclusioni del difensore vengono respinte dalla retroguardia sidicina. La Sessana al 35’ passa in vantaggio, l’azione sulla sinistra regala la chance a Francesco Di Palma che con il destro non sbaglia e batte Mesolella per l’1-0 e la terza rete in campionato del numero undici che festeggia sotto i propri tifosi. Dopo nemmeno un minuto, i gialloblù raddoppiano, inserimento perfetto di Talitro che salta un difensore ed appena entrato in area di rigore lascia partire il destro, palla che termina sul palo, ma il più lesto di tutti è Marraffino che a porta vuota mette in rete il più classico dei tap-in (36’). Poco prima dell’intervallo chance ancora per il biondo attaccante, il suo mancino però questa volta termina sull’esterno della rete dando solo l’illusione del goal. Secondo tempo. Gestione della gara dei gialloblù con il Teano che al 55’ accorcia le distanze con Mottola che approfitta di una ingenuità difensiva e sigla il goal che riapre il match. I gialloblù provano subito dopo ad allungare le distanze con il destro dal limite dell’area di Marcello Fava che s’infrange sulla traversa al 58’ con i gialloblù sfortunati. La Sessana prima sfiora e poi trova il goal sugli sviluppi di un calcio d’angolo, bravo Mesolella a salvare su Celio, ma sulla respinta si fionda Vincenzo Noviello che di testa mette il pallone in rete da pochi passi (63’). Partita che si mette in discesa per i padroni di casa che danno spazio alla panchina con l’ingresso di De Iorio, Vingione e del 2005 Masi, proprio quest’ultimo fornisce all’87’ l’assist a Marraffino che difende palla e con il mancino scarica in rete il goal del poker. Nei minuti di recupero De Iorio e Vingione sfiorano la cinquina, i gialloblù si preparano al meglio allo scontro diretto di settimana prossima contro il Castel Volturno capolista, distante ora quattro punti dopo la sconfitta odierna a Vitulazio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poker Sessana, Teano ko nel derby

CasertaNews è in caricamento