Calcio

Maddalonese show, 6 reti al Barano e primi 3 punti

Esordio spettacolare dei granata. Due gol a testa per Guglielmo e Fava, poi Di Mauro e Di Costanzo

La Maddalonese espugna lo stadio di Barano con un punteggio rotondo frutto di una prestazione maiuscola. Pronti via, sono subito i granata che al minuto 10 creano il primo pericolo per la difesa avversaria. È il sempre attivo Di Mauro a scappare sulla destra e ad entrare in area. Potrebbe arrivare a tu per tu con il portiere se non fosse stato toccato da dietro da Petrone. L’ala cade e sembra essere rigore. Ma l’arbitro ha un’idea diversa e lascia proseguire. Inutili le proteste dei maddalonesi. Il gol dell’1-0 arriva al minuto 16 con Guglielmo. L’azione parte da destra con Di Mauro che serve al centro Fava che di spalle manda in porta Guglielmo freddo davanti al portiere. La Maddalonese continua a creare sulle fasce, e prima con Di Mauro e poi con Guglielmo arrivano due cross spazzati dalla retroguardia avversaria. Ancora Guglielmo al minuto 31 recupera palla al limite dell’area e serve l’accorrente Pingue che mette al centro. Fava tira a botta a sicura ma svirgola. Al minuto 38 lancio lungo verso Guglielmo che stoppa e tenta il diagonale che si spegne di poco a lato. Al minuto 43 si vede il Barano con una punizione, leggera deviazione che quasi spiazza Cerreto. Sull’angolo Guglielmo riparte, porta palla avanti e serve Pingue che viene atterrato in area. Questa volta è rigore e sul dischetto Fava trasforma lo 0-2. La ripresa inizia con la Maddalonese tutta in avanti. Crea un paio di buone occasioni e al minuto 52 si vede fischiare un altro rigore per tocco di mano. È ancora Fava a battere il penalty e fa tris. Al minuto 65 indecisione tra Cerreto e De Fenza e il Barano accorcia sull’1-3. C’è poco da festeggiare però, perché al minuto 70 Guglielmo s’invola verso la porta e gonfia di nuovo la rete per il poker granata. Al minuto 75 c’è un’altra occasione per il Barano, ma praticamente sulla prosecuzione dell stessa c’è la chiusura della difesa granata. Sulla ripartenza palla lunga per Di Mauro che supera il portiere in uscita e insacca l’1-5. Tempo due minuti e arriva anche il sesto gol per la Maddalonese con Di Costanzo bravo a scattare sul filo del fuorigioco e a supera ancora in uscita il portiere avversario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maddalonese show, 6 reti al Barano e primi 3 punti

CasertaNews è in caricamento