Calcio

Maddalonese, il derby con l'Albanova una battaglia

I granata di mister Angelo Valerio a caccia del terzo successo per blindare il primato in classifica. Preoccupano le condizioni di Dino Fava

La Maddalonese è attesa da una trasferta ostica. Oggi sarà di scena a Casal di Principe contro l'Albanova per la terza giornata del campionato di Eccellenza. I granata di mister Angelo Valerio saranno attesi da una vera e propria battaglia, un derby che agonisticamente si apresta ad essere belligerante perché la posta in palio è alta, soprattutto per gli ospiti. Espugnare Casal di Principe significherebbe terza vittoria consecutiva e conservare un primato che ora come ora certifica un inizio di stagione scoppiettante. "Ci aspetta una trasferta infuocata - ha dichiarato attraverso la nota del club l'allenatore granata - contro un'avversaria che vorrà sicuramente risalire la china in classifica. Davanti al pubblico amico difficilmente l'Albanova sbaglia l'impatto con il match come si è ampiamente visto nell'impegno di coppa. Per noi si tratta forse della prima sfida ad alto coefficiente di difficoltà in questa stagione e dovremo essere attenti ad ogni tipo di fattore. L’organico dei nostri avversari - ha continuanto nella nota del club mister Valerio - è di assoluta qualità, senza considerare alcuni under di spessore capaci di fare la differenza. Chiederò ai miei ragazzi di scendere in campo senza paura e soprattutto di giocare da grande gruppo quali sono. Ci aspettano novanta minuti tostissimi ma ovviamente l'obiettivo è uscire con un risultato positivo dallo Scalzone". La Maddalonese alla vigilia di questo incontro è in apprensione per il proprio bomber Dino Fava, alle prese con alcune noie muscolari. Se sarà della partita lo si scoprirà solo nell'immediato pregara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maddalonese, il derby con l'Albanova una battaglia

CasertaNews è in caricamento