rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Il Villa Literno risorge e sfiora il colpaccio

I biancorossi hanno messo alle corde la capolista Napoli United

VILLA LITERNO – NAPOLI UNITED 1-1

VILLA LITERNO: Casolare, Albano (65’ Morgese), Giannetti, Tuccillo (80’ Roma), Bouraoui, Conte (25’ Morza), Diana, Pragliola, Coppola, Gelato (65’ Romano), Ciccarelli (90’ Palumbo). A disposizione: Acanfora, Volpe, Farina. Allenatore: Vincenzo Carannante.

NAPOLI UNITED: Giordano D., Fucile, Somma, Ciranna, Akrapovic, Oliva (57’Barone Lumaga), Baumwollspinner (70’ Gentile), Giordano G. (46’ Gioielli), Carissimi, Pelliccia, (57’ Cittadini), Renelus (81’ Arario). A disposizione: Ascione, Langella, Diakhaby, De Marco. Allenatore: Diego Armando Maradona Junior

ARBITRO: Gargano (Bologna).

Marcatori: 70’ Romano (VL), 79’ Carissimi (NU).

Partita giocata col cuore e l’anima dai biancorossi di mister Carannante che in dieci giorni si è trovato tutta la rosa rivoluzionata, un punto contro la capolista che fa morale e nel finale sta pure stretto ai padroni di casa che al 73’ trovano la parata della vita di Giordano che nega il raddoppio a Coppola. La prima frazione di gara è stata giocata in prevalenza a centrocampo con gli ospiti che acceleravano contro un arcigna difesa guidata da Achref Bouraoui che annulla tutte le occasioni sul nascere. Nel secondo tempo il Villa Literno ha preso in mano il gioco creando poco e male, la partita si infuoca al 70’ con l’ingresso in campo di Romano che forma il trio in attacco con Coppola e Gelato su un forcing biancorosso è il peperino Romano che di testa batte Giordano per il vantaggio liternese, passano tre giri di lancette ancora sull’asse Gelato, Romano e questi dal fondo serve Coppola che devia in porta ma Giordano si salva in angolo con la complicità del palo. La capolista non ci sta alla sconfitta e spinge in avanti, al 75’ un ingenuità di Diana a centrocampo gli costa il secondo giallo, passano appena 120” e la giacchetta nera punisce anche Coppola con il rosso diretto mentre cerca di proteggere la palla colpisce con un braccio un avversario. Pareggio del Napoli United arriva all’80’ con Carissimi che accarezza di testa un cross di Gioielli deviando in porta alle spalle di casolare. Al minuto 85’ Morza neutralizza la sfera con una scivolata e nega una ripartenza all’offensiva ospite. Gli ultimi quindici minuti finali sono un assedio verso la meta campo liternese forti vantaggio numerico in campo, ma gli uomini di mister Carannante annullano ogni azione ospite e dopo sei minuti di recupero arriva il triplice fischio della giacchetta bolognese. Si chiude cosi l’anno solare del campionato di eccellenza che riprenderà il sette gennaio con il Villa Literno che andrà a far visita alla Maddalonese ed il Napoli United che ospiterà l’Atletico Calcio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Villa Literno risorge e sfiora il colpaccio

CasertaNews è in caricamento