Lunedì, 27 Settembre 2021
Calcio

Il Mondragone affonda in Coppa Italia

La formazione del Litorale superata 0-3 dall'Albanova

Una brutta sconfittta per il Mondragone nella seconda giornata della Coppa Italia d'Eccellenza. Sul campo neutro di Vitulazio la formazione del Litorale è stata superata dall'Albanova con il rotondo punteggio di 0-3. Con questo risultato è compromessa la qualifcazione al turno successivo, nonostante la vittoria all'ultimo respiro nella prima giornata del gironcino contro la Frattese. Per quanto rigurda la cronaca, l’undici del Mondragone vede Esposito tra i pali, D’Abronzo, Piscitelli, Esposito, Di Maio, Sannino, Di Stasio, Vitale, Alvino, Longo e Sorriso. L'Albanova inizia invece con Santangelo in porta, Puzone, Iaiunese, Costagliola, Lagnena, Severino, Petrone, De Rosa, Serrano, Di Fusco e Mazzone. I primi pericoli sono creati dal Mondragone con Alvino che colpisce la traversa e preoccupa in un altro paio di occasioni anche da calcio piazzato. La risposta dell'Albanova arriva con Serrano che gira di testa il pallone su di un calcio d’angolo. Ancora i locali provano a passare in vantaggio con Sorriso su punizione che impensierisce soltanto Santangelo. Gli ospiti hanno una ghiotta chance con Petrone, che servito in velocità entra in area ma non vede lo specchio della porta. Sempre i viandanti ci provano con Mazzone che si gira di destro ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Il gol che sblocca la partita è un mancino da fuori area di Serrano al minuto 28 che porta in vantaggio l’Albanova. Ancora un’occasione sull'asse Petrone-Serrano permette di trovare il raddoppio al minuto 41. Se il primo tempo è stato spumeggiante, il secondo è stato più avaro di occasioni. E proprio quando ormai la partita sembrava avviarsi verso il definitivo 0-2, l'Albanova ha completato un sorprendente tris. Al minuto 95 ancora Petrone è scappato sulla fascia destra ed ha messo un cross basso in area sul quale è arrivato Roma. Il giocatore ha calciato una prima volta ma si è visto respingere il tiro, sulla respinta è stato il più rapido ed ha così segnato il terzo gol.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mondragone affonda in Coppa Italia

CasertaNews è in caricamento