Calcio

Gladiator, 1-0 al Formia e passaggio del turno di Coppa Italia

La rete di Perrino a metà prima frazione decide l'incontro

GLADIATOR-INSIEME FORMIA 1-0 (p.t. 1-0)

GLADIATOR: Savelloni, Melli, Arrivoli, Garritano, Manes, Sall, Novello, Perrino, Strianese, Petito, Passaro. All. Martino.

INSIEME FORMIA: Zizzania, D'Oriano, Puzone, Padovano, Iorio, Pirolozzi, Di Vito, Ricciardi, Camilli, Baglione, Durazzo. All. Amato.

ARBITRO: Mallardi di Bari.

RETI: 28' Perrino.

Vince il Gladiator nella sfida all'Insieme Formia valida per il primo turno di Coppa Italia dilettanti. A decidere l'incontro la rete di Giuseppe Perrino intorno alla metà della prima frazione. Vantaggio che i nerazzurri hanno conservato fino alla fine passando così al turno successivo della manifestazione tricolore, e in parte gettandosi alle spalle la mancata vittoria di domenica contro l'Aprilia. Prima azione degna di nota è dei padroni di casa, che su di un calcio piazzato battuto da Arrivoli con traversone verso il centro dell'area nè Petito nè Sall riescono nella deviazione decisiva del pallone. Risposta degli ospiti con Ricciardi che scappa sulla sinistra, riesce ad accentrarsi arrivando in area e a scaricare per Baglione che prova la botta di prima. Serie di deviazioni e palla che rimane al limite dell'area piccola con ancora l'attaccante laziale che prova ad aprire il piatto con tiro sul secondo palo che termina fuori. Il gol del vantaggio sammaritano arriva su una bella azione di Petito, che scende sulla sinistra senza che gli avversari riescano a togliergli il pallone. Giunto quasi sul fondo cross leggermente arretrato verso Perrino che con gran parte dello specchio della porta libero deve solo insaccare l'1-0. Il Formia va vicino al pareggio con Passaro che con un tiro-cross colpisce la traversa. Nella ripresa le squadre hanno poca mira. Il Formia ha una buona occasione con Baglione che attacca centralmente e tira da fuori area. Parata in due tempi di Savelloni che ha fatto preoccupare sulla respinta corta. E' il Gladiator che va poi vicino al raddoppio, prima con Di Monte che si vede respingere un tiro centrale, e poi sugli sviluppi di un contropiede dove i nerazzurri cincischiano troppo col pallone prima di arrivare al tiro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gladiator, 1-0 al Formia e passaggio del turno di Coppa Italia

CasertaNews è in caricamento