rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Coppa Italia Promozione, il quadro dei sedicesimi

Ancora quattro le formazioni casertane alla ricerca della vittoria finale: Sessana, Lusciano, Villa Literno e Castel Volturno

È terminata la fase regionale della Coppa Campania di Promozione, che ha visto tutte le partecipanti suddivise in 23 gironi da 3 squadre ciascuno, con le prime automaticamente qualificate e ben nove seconde - le migliori ovviamente - ripescate per completare il quadro dei sedicesimi di finale. Per quanto riguarda le formazioni casertane, sono ancora quattro alla ricerca della vittoria finale, ovvero Sessana, Lusciano, Villa Literno e Castel Volturno. Queste le squadre vincitrici dei rispettivi gironi in ordine di raggruppamento: Sessana, Puglianello, Villa Literno, Castel Volturno, Bellizzi Irpino, Micri, Real San Martino, Frattaminore, Massa Lubrense, Rione Terra, Guanella Scampia, Quartograd, Agerola. Ercolanese, Cimitile, Carotenuto, Abellinum, Solofra, Sanseverinese, Giffoni Sei Casali, Centro Storico Salerno, Sarnese ed Ebolitana. Queste invece le migliori seconde classificate che sono state ripescate Montecalcio, Casoria, Cercola, Sant’Aniello, Gesualdo, Poseidon, Santa Maria la Carità, Pontecagnano, Lusciano. Gli abbinamenti per i sedicesimi seguono l’ordine esatto del tabellone (prima vincitrice affronterà la seconda vincitrice e così via) e sono i seguenti: Sessana-Montecalcio, Lusciano-Puglianello, Villa Literno-Castel Volturno, Bellizzi Irpino-Cercola, Pontecagnano-Micri, Real San Martino-Frattaminore, Massa Lubrense-Casoria, Guanella Scampia-Rione Terra, Agerola-Quartograd, S.Aniello-Ercolanese, Cimitile-Carotenuto, Abellinum-S.Maria la Carità, Poseidon-Solofra, Sanseverinese-Giffoni Sei Casali, Centro Storico Salerno-Sarnese, Ebolitana-Gesualdo. I sedicesimi di finale si disputeranno con gare di andata e ritorno da giocarsi mercoledì 10 e mercoledì 24 novembre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Promozione, il quadro dei sedicesimi

CasertaNews è in caricamento