rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Calcio

La Casertana si raduna al Pinto, domenica partenza per Roccaraso

Sono per ora 14 i falchetti agli ordini di Parlato, appare imminente il ritorno di Turchetta

Primo giorno di lavoro per i (pochi) vecchi e i (tanti) nuovi falchetti. I calciatori che il direttore sportivo Degli Esposti ha finora messo a disposizione di Carmine Parlato. Alla spicciolata gli atleti hanno raggiunto in mattinata il Pinto, per poi nel pomeriggio sottoporsi alle visite mediche ed ai primi test atletici. Questo step proseguirà fino a sabato prossimo con l’arrivo di altri calciatori che nel frattempo si aggregheranno al gruppo.

Domenica è prevista la partenza per Roccaraso dove si svolgerà il ritiro. Attualmente ci sono 14 tesserati agli ordini di Parlato con un proficuo lavoro intessuto dalla dirigenza rossoblù. Innanzitutto i tre confermati dalla scorsa stagione, il centrocampista Vacca, l’attaccante Favetta e il difensore Rainone che per ora sono gli unici rappresentanti della vecchia guardia. Degli Esposti li ha integrato per ora coi portieri Prisco e Romano, rispettivamente classe 2002 e 2004; i due esterni bassi a destra Galletta e Paglino, entrambi 2003; quello opposto Sena (2004); il difensore centrale Dionisi; i centrocampisti Nunes e Tringali, quest’ultimo 2001 ed infine gli attaccanti Bollino, Ferrari e Guida (2002).

Insomma un buon lavoro è stato fatto anche in ottica coppia per ruoli, come dichiarato dal direttore in fase di presentazione. Manca un’alternativa a Sena, un centrocampista ed un attaccante e poi si irrobustirà la rosa con calciatori più esperti. Tra questi ultimi il nome più gettonato è quello di Gianluca Turchetta che alcuni esperti di mercato segnalano in dirittura d’arrivo in vista della firma. Indubbiamente un nome dallo spessore tecnico notevole, oltre che graditissimo alla piazza che ha già potuto apprezzarne le doti in due precedenti esperienze.

Confermata, dopo il rientro a Caserta che avverrà il 6 agosto, lunedì 8 agosto, l’amichevole al Partenio-Lombardi contro l’Avellino che proprio nelle ultime ore ha visto partire per altri lidi l’ex ed indimenticato falchetto Giuseppe Carriero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casertana si raduna al Pinto, domenica partenza per Roccaraso

CasertaNews è in caricamento