Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Casertana, mercato in fermento: porte girevoli in attacco. Chi entra, chi esce

Rivoluzione in corso dopo l'ingaggio del nuovo allenatore e del direttore sportivo

Il mercato estivo si accende per la Casertana, con i due attaccanti Adriano Montalto e Mirko Carretta al centro delle attenzioni di diverse squadre. Montalto, 36 anni, e Carretta, 33 anni, entrambi sotto contratto con la Casertana, non rientrano nei nuovi piani tecnici del club. Nonostante abbiano lasciato intendere attraverso i social media una possibile permanenza, il loro futuro sembra altrove.

Il Taranto si è mosso concretamente su Montalto, cercando un attaccante esperto per rinforzare il reparto offensivo. L'interesse del Taranto si aggiunge a quello della Reggina, che vorrebbe riportare il giocatore in Calabria. Anche per Carretta, le sirene di mercato arrivano dalla Puglia: l'Altamura, neopromosso in Serie C, ha fatto un sondaggio per assicurarsi un giocatore di esperienza capace di garantire una salvezza tranquilla.

Le manovre di mercato della Casertana

Il direttore sportivo Trevor Trevisan, appena nominato, è al lavoro per definire il futuro della rosa. Entro lunedì, data di apertura ufficiale del mercato, incontrerà i dieci giocatori sotto contratto fino al 2025 per valutare le rispettive posizioni e motivazioni. Questo "casting" preliminare è essenziale per Trevisan, alla sua prima esperienza nel ruolo, prima di affrontare le questioni economiche e stabilire i contatti con nuovi potenziali acquisti.

Obiettivi e prospettive

La Casertana ha già in mano una lista di possibili nuovi arrivi. Tra i nomi circolati ci sono quello di Luca Gagliano, attaccante in prestito al Foggia dal Padova, e Mattia Tirelli, possente centravanti del Ravenna, con un passato in Serie C e una voglia dichiarata di tornare tra i professionisti. Tirelli, con 16 gol nella scorsa stagione, rappresenta un profilo interessante anche grazie alla positiva collaborazione tra la sua agenzia e la Casertana.

Il pacchetto offensivo della Casertana subirà notevoli cambiamenti rispetto alla scorsa stagione. Con Montalto e Carretta in uscita, anche Curcio è destinato a lasciare, mentre Tavernelli dovrebbe restare. Il tecnico Manuel Iori, che ha confermato di voler ripartire dal modulo 4-2-3-1, potrebbe avanzare Toscano sulla trequarti e avrà bisogno di almeno due nuovi centravanti e un esterno per completare l'attacco. Le alternative saranno Paglino e Galletta, che hanno dimostrato il loro valore nelle scorse partite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana, mercato in fermento: porte girevoli in attacco. Chi entra, chi esce
CasertaNews è in caricamento