rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Calcio

Tris del Real Aversa che supera il Paternò

Scatenato Gassama che nel ruolo di trequartista crea per i compagni e segna

Real Aversa-Paternò 3-1

Real Aversa: Lombardo, Schiavi, Crispino, Del Prete (45' st Strianese), Russo V., Bonfini, Cavallo (8' st Passariello), Russo D., Gassama, Formicola (8' st Petricciuolo), Scognamiglio (35' st Esposito). A disposizione: Caputo, Boemio, Nespoli, Grimaldi, Avolio. Allenatore: Carnevale.

Paternò: Cappa, Popolo Genesi (31' st Timmoneri), Raucci, Cervillera, Manes, Paschetta, Asero (19' st Zappalà), Tuninetti (35' st Moran), Fernandez, Aquino (13' st Deiana), Pappalardo (19' st Bamba). A disposizione: Coriolano, Chechic, Francinella, Amorello. Allenatore: Pagana.

Arbitro: Gervasi di Cosenza.

Reti: 9' st Scognamiglio, 13' st Passariello, 32' st Paschetta, 42' st Gassama.

Inizia nel migliore dei modi il nuovo campionato del Real Aversa che mette ko il Paternò con il punteggio di 3-1. Prestazione sontuosa per i ragazzi del ds Filosa che superano un ostico Paternò grazie ad un secondo tempo straripante. La prima frazione di gioco è equilibrata e quasi avara di emozioni. Dopo un minuto di gioco si rende subito pericoloso il Paternò con il tiro a volo di Aquino che viene respinta da Lombardo. Al 13' ci prova il nuovo innesto normanno Gassama con il mancino, palla di poco a lato. Al 32' conclusione dalla distanza di Cavallo che termina a lato. I primi 45 minuti si chiudono sullo 0-0. Nel secondo tempo il Real Aversa scende in campo con un piglio diverso. Le sostituzioni, però, premiano il tecnico normanno Carnevale che inserisce Petricciuolo e alle sue spalle piazza Gassama nel ruolo di trequartista. Una mossa che si rivelerà decisiva. Al 54' arriva il vantaggio dei padroni di casa: Gassama serve Scognamiglio che si presenta a tu per tu con l'estremo difensore ospite e lo trafigge. Al 58' il Real Aversa raddoppia: lancio perfetto di Gassama che scavalca la difesa del Paternò, Passariello beffa Cappa con una finta e deposita il pallone in rete. Un uno-due micidiale in pochi minuti. Al 64' ancora lo scatenato Gassama salta un paio di difensori nell'area di rigore avversaria e prova la conclusione che esce di un soffio a lato. Al 72' gli ospiti provano una reazione con il colpo di testa di Cervillera, ma Lombardo è attento e sventa il pericolo. Al 73' Passariello sfiora la rete del tris, la sua conclusione è di poco alta. Al 76' Gassama lascia partire una conclusione di destro, para Cappa. Al 77' il Paternò riapre il risultato con Paschetta che, servito da Timmoneri, supera Lombardo con un sinistro potente e preciso. All'87' la compagine normanna chiude i conti: lancio meraviglioso di Del Prete a scavalcare la difesa del Paternò, Gassama s'invola a tu per tu con Cappa, lo dribbla e insacca per il tris del Real Aversa. Termina così al Bisceglia, primi tre punti per i granata di un raggiante presidente Guglielmo Pellegrino al termine della gara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tris del Real Aversa che supera il Paternò

CasertaNews è in caricamento