rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Il Real Aversa perde a Ragusa

Siciliani sul doppio vantaggio con le reti di Cess e Randis, gol bandiera granata di Del Prete all'82'

Tre punti che valgono oro per il Ragusa, che allo stadio Aldo Campo ha battuto il Real Aversa 2-1. I granata sono giunti nel capoluogo ibleo forti della posizione in classifica, che li vedeva ai piani alti pur avendo disputato due partite in meno. Gli azzurri, però, non si sono fatti irretire e, sin dai primi minuti, hanno cercato di dare il taglio consueto alla prestazione. Che è diventata sempre più importante con il trascorrere dei minuti. Subito la sfuriata iniziale degli ospiti, che i padroni di casa hanno cercato di contenere. Il Real Aversa ha il piglio manovriero che ha caratterizzato le sue azioni e che nei primi minuti ha consentito ai granata di colpire la traversa. Ma il Ragusa non è stato da meno, ha creato una discreta quantità di palloni da gol sino ad arrivare, al 45’, alla rete di Cess. Nella ripresa, sempre i granata hanno cercato il forcing per rimettere in pari il risultato. Su una ripartenza però, assist di Catalano per Randis che non si è fatto per il 2-0. Nel finale gli ospiti hanno fatto soffrire gli avversari con il tiro dalla distanza di Del Prete che ha accorciato il distacco. Ricordiamo che la società normanna è in silenzio stampa per via delle ultime vicissitudini, e nessuno dei dirigenti e dei tesserati rilascia dichiarazioni nemmeno di natura tecnica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Real Aversa perde a Ragusa

CasertaNews è in caricamento