rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Calcio

Real Aversa, un pari che sta stretto

Gassama porta in vantaggio i normanni che vengono ripresi all'ultimo respiro

Castrovillari-Real Aversa 1-1

Castrovillari: Caruso, Moi, Mirabelli, Cosenza, Longo (64’ La Ragione), Brignola (60’ Filomia), Trovato, Caruso (70 Bonofiglio), Asllani, Capristo (87’ Stranieri), Anzillotta. A disposizione: Golia, Filomia, Stranieri, Bonofiglio, Dorato, Visciglia, Pittari, La Ragione, Aceto. Allenatore Carmine Pugliese.

Real Aversa: Lombardo, Boemio (63’ Scognamiglio), Russo V., Bonfini, Crispino (46’ Avolio), Formicola, Del Prete, Schiavi, Cavallo (81’ Passariello), Gassama, Petricciuolo (46’ Del Vecchio). A disposizione: Caputo, Nespoli, Avolio, Falivene, Boiano, Del Vecchio, Scognamiglio, Ndiaye, Passariello. Allenatore Massimo Carnevale.

Arbitro: Luca Tagliente di Brindisi.

Reti: 72’ Gassama, 89’ La Ragione.

Un risultato comunque positivo che allunga la striscia di risultati utili, ma la squadra spumeggiante dei ragazzi terribili dell'Aversa, che hanno sfoderato un'altra gara super, avrebbero meritato di più. Al 4' Petricciuolo impegna il portiere ospite. Al 23' Gassama da ottima posizione calcia debolmente. Al 36' Cavallo parte da destra e lascia partire un fendente da ottima posizione: palla di poco fuori. Nella ripresa ospiti in campo ancora più determinati, mister Carnevale inserisce Avolio e Del Vecchio, quest'ultimo davvero devastante con il suo ingresso, al posto di Crispino e Petricciuolo. Al 50’ su un retropassaggio di Trovato, Del Vecchio si catapulta come un falco sul portiere avversario con la palla che potrebbe finire in rete, ma l’arbitro fischia un fallo dell’attaccante normanno. Al 56’ tiro cross sulla destra di Boemio, Caruso da posizione decentrata non riesce a bloccare la palla che per pochissimo non finisce in rete. Mister Carnevale le prova tutte ed inizia con una serie di sostituzioni: si arriva al 63’ quando Scognamiglio entra in area dalla sinistra solo davanti al portiere, conclude con un tiro ribattuto dalla difesa. Il Real Aversa poggia il piede sull'acceleratore. Al 68’ ancora Scognamiglio si inserisce dalla destra, da posizione centrale invece di calciare con forza prova a fare un pallonetto, nulla. Al 71’ Avolio dalla sinistra recupera palla e serve Scognamiglio che prova ad accentrarsi ma viene atterrato al limite da Filomia, ammonito dal direttore di gara. Sulla punizione va Del Prete che calcia di poco alto all’incrocio. ll Castrovillari si chiude e si difende. Al 73’ arriva il meritato vantaggio. Schiavi recupera centralmente e serve Formicola sulla destra che dal fondo, dopo aver saltato un difensore, centra in area per Gassama che di testa spiazza e supera Caruso. Il Castrovillari accusa il colpo arrancando in difesa. Al 77’ il Real si divora letteralmente un gol. Gassama avanza centralmente, supera un avversario e si presenta davanti a Caruso per la più facile delle occasioni ma calcia debolmente sul portiere che ribatte. Al 79’ è ancora Gassama protagonista con una conclusione che esce di poco alla sinistra di Caruso. All’85' Del Vecchio calcia alto sulla traversa con un gran tiro dai 20 metri. Al 90’ giunge il pareggio beffa. Il neo entrato La Ragione trova la traiettoria vincente con un gran tiro centrale rasoterra dal limite dell’area che si infila a fil di palo alla sinistra di Lombardo che non riesce a respingere la sfera. Esplode il Mimmo Rende di Castrovillari per un pareggio inaspettato. Nei cinque minuti di recupero l’assalto del Real Aversa diventa vano e il Castrovillari, dopo il triplice fischio, festeggia un pareggio che al Real Aversa va davvero strettissimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Real Aversa, un pari che sta stretto

CasertaNews è in caricamento