Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

L'Aurora Alto Casertano surclassata dal Pineto

La formazione casertana in dieci dal 25' è stata superata tra le mura amiche con un secco 4-0

AURORA ALTO CASERTANO-PINETO 0-4 (p.t 0-2)

AURORA: Kuzmanovic, Capasso, Vallefuoco (85′ Poziello), Tia, Sagliano, Pamuk, Percuoco, Caterino, Mancino (61′ Franchi), D’Orta, López. All. De Rosa.

PINETO: Mercorelli, Mesisca, Pepe, Bosco, Baldinini, Domizi (67′ Del Mastro), Paoli, Pezzotti (67′ Della Quercia), Minincleri (76′ Esposito), Cardella (85′ Ciarcelluti), Barlafante. All. Pomante.

ARBITRO: Fabrizio Pacella di Roma.

RETI: 36′, 89′, 94′ Barlafante, 38′ Pepe.

AMMONITI: Pepe, Capasso, Domizi.

ESPULSO: 22' López per doppia ammonizione.

Terza giornata del girone F del campionato di serie D che non poteva essere più amara per l'Aurora Alto Casertano, superata tra le mura amiche con un netto 4-0 dal Pineto. Eppure l’inizio di gara aveva visto i casertani piuttosto pimpanti. Un episodio già decisivo per la partita si ha poco dopo, quando López entra in area e cade, ma per l'arbitro è simulazione e cartellino giallo all'attaccante. Gli ospiti creano il primo pericolo al 18′, quando Barlafante serve Minincleri la cui conclusione è però alta. Poco dopo il 25' il secondo episodio che influirà non poco sulla prestazione dell'Auorora. Ancora López è bravo ad entrare in area di rigore e sul tocco di un avversario a cadere per terra. Per l'arbitro però anche in questa circostanza non ci sono gli estremi del calcio di rigore ma sventola il secondo cartellino giallo ancora una volta per simulazione. L'attaccante viene così espluso e lascia in dieci la sua squadra. Il Pineto ci mette poco ad approfittare della superiorità numerica, e Barlafante disegna una traiettoria imparabile per Kuzmanovic che porta in vantaggio gli ospiti. Qualche minuto dopo arriva anche il raddoppio sugli sviluppi di un corner con Pepe. Un uno-due terribile per l'Aurora che è costretta a difendersi a denti stretti prima della conclusione del primo tempo. Nella ripresa le aquile provano a scuotersi con la conclusione di D’Orta che termina fuori di poco. Gli equilibri sono comunque saltati, e gli ospiti vanno più volte vicini al tris. Nel finale la difesa di mister De Rosa si sgretola come un castello di sabbia, e c'è gloria per Barlafante che firma due reti per la sua tripletta personale che chiudono il match sul definitivo 0-4.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aurora Alto Casertano surclassata dal Pineto

CasertaNews è in caricamento