Domenica, 24 Ottobre 2021
Calcio

Gladiator, derby amaro con l'Afragolese

I nerazzurri di mister Martino hanno lottato ma sono caduti con il punteggio di 3-1

AFRAGOLESE-GLADIATOR 3-1 (pt 2-0)

AFRAGOLESE: Romano, Galletta, Liccardo, Di Girolamo, Esposito, Longo, Celiento, Romeo, Forte, Micillo, Tarascio. All. Fabiano.

GLADIATOR: Merola, Caruso, Cassaro, Vitiello, Dommarco, Sall, Varela, Marzano, Barone, Petito, Strianese. All. Martino.

ARBITRO: Antonio Di Reda di Molfetta.

RETI: 15' rig. e 72' Longo, 20' Celiento, 64' Barone.

Allo stadio Vittorio Papa di Cardito è andato in scena il derby tra Afragolese e Gladiator, match valido per la quarta giornata del girone G del campionato di serie D. I nerazzurri partono a spron battuto prima colpendo un palo con Strianese e poi rendendosi pericolosi con un tiro dalla distanza di Barone che Romano devia in angolo. Eppure a passare in vantaggio sono i padroni di casa che al 15' si procurano un calcio di rigore grazie all'azione sulla destra di Romeo. Sul dischetto va Longo che calcia centrale e realizza l'1-0. Il raddoppio napoletano arriva al 20', quando Celiento lasciato troppo solo a centro area è bravo a girare un violento destro in rete. L'Afragolese prende così coraggio e tenta in più d'una occasione anche a segnare il terzo gol. Nella ripresa il Gladiator ha una ghiotta chance per dimezzare lo svantaggio con Marzano a cui non riesce il tap-in vincente con la porta vuota. Poco dopo Merola fa un'incredibile parata su Longo che colpisce di testa a botta sicura. La gara la riapre Barone al 64', quando scarica un potente destro a giro sul secondo palo. Ma è purtroppo un fuoco di paglia, perché ancora Longo è lesto a ribattere in rete una respinta non proprio perfetta di Merola per il 3-1 con il quale finisce la gara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gladiator, derby amaro con l'Afragolese

CasertaNews è in caricamento