rotate-mobile
Calcio

Vitulazio, presentato lo staff tecnico per la prossima stagione

Prima squadra affidata a mister Luigi Mele

Il Vitulazio ha comunicato di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra all'allenatore Luigi Mele. Classe 1981, arriva a Vitulazio nel segno della continuità e della politica societaria di puntare su un profilo giovane ma di sicuro affidamento. Il mister, proveniente dall'esperienza in Promozione col San Vitaliano, ha sposato con entusiasmo la bontà del progetto della dirigenza rosanero. Porterà con sé, in qualità di collaboratori, il preparatore atletico prof. Giovanni Cozzolino e il preparatore dei portieri prof. Maurizio D'Anzilio.

Luigi Mele vanta un'ottima carriera come calciatore, in società blasonate come Nola, Pro Cisterna Latina, Fasano, Arzanese, Saviano, Mariglianese, Sanità, Terzigno, Acerrana, Cimitile e San Vitaliano. Con quest'ultima società, il San Vitaliano, ha iniziato la carriera di tecnico delle giovanili, venendo promosso poco dopo a responsabile della prima squadra nel campionato di Promozione, con ottimi risultati negli ultimi due anni. Giovanni Cozzolino, docente di scienze motorie, preparatore fisico Coni, dopo le esperienze da portiere in società come Mondolfo (Marche) e San Vitaliano, ha iniziato la carriera come preparatore atletico tra le file di Avella, Domicella e San Vitaliano, società in cui ha lavorato fianco a fianco con mister Mele negli ultimi anni. Maurizio D'Anzilio è alla sua terza stagione consecutiva a Vitulazio. Come portiere ha vestito le maglie di Acerrana e Savoia (Interregionale) ottenendo con quest'ultima società una storica promozione in C2 nel 1990. Sempre tra i professionisti, ha militato nella gloriosa Albanova per poi scendere di categoria con le maglie di Gelbison, Melfi e Sorrento. Come preparatore dei portieri vanta esperienze con Sorrento (serie D), Battipagliese (serie C2) Sessana, Formia e Vitulazio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitulazio, presentato lo staff tecnico per la prossima stagione

CasertaNews è in caricamento