rotate-mobile
Calcio

Il Cellole non ha la meglio della Boys Caivanese

Rossoblù in svantaggio poco dopo la mezz'ora, pareggiano con la rete di Palumbo

Cellole-Boys Caivanese 1-1

Cellole: D'Andrea S. Saputo (Castaldo) Sozio. Mazzone. Fabozzi. Parente. D'Andrea V. Fusco (Falanga). Quintigliano. Troiano (22' pt Ricci). Palumbo G. A disp. Palumbo A. Russo. Borrelli. Freda L. Penna. Freda M. All. Michele Cimino

Boys Caivanese: Buonocore. Cerchia. De Chiara (Bassolino). Golino. Soviero. Lanzillo (Di Micco). D'Angelo. Mellone. Granata. Fucito (Montesano). Pepe. A disp. Paparo. Capasso. Iodice. Silvestre. Mennillo. Laurenza. All. Giuseppe Dello Margio.

Arbitro: Umberto La Rocca di Battipaglia.

Reti: 34' pt D'Angelo, 38' pt Palumbo.

Al Montecuollo il Cellole, motivato e reduce nelle ultime giornate da una serie di risultati positivi, frena contro una Caivanese reduce da due sconfitte consecutive. Gli ospiti vendono cara la pelle. Prima fase di gara molto equilibrata, l'unica forte emozione al 22' quando Troiano dopo aver colpito di testa la sfera nella ricaduta mette male il piede e subisce un grave infortunio alla caviglia ed è costretto a uscire dal terreno di gioco. Al 34' la Boys passa in vantaggio, Lanzillo con un lancio lungo serve Granata, lunga cavalcata e conclusione respinta con i piedi dal portiere. Si avventa come un falco D'Angelo che deposita la sfera in rete. Al 38' arriva il pareggio, punizione dal limite dell'aria battuta da Fusco, parata di Buonocore che respinge sulla traversa, ma la palla arriva in testa a Palumbo che deposita in fondo al sacco. Ripresa giocata a ritmi blandi, le due squadre si fronteggiano a centrocampo senza occasioni limpide da segnalare. La Caivanese, così, priva di tanti calciatori riusce a strappare un punto su un campo difficile. Un punto che muove la classifica per entrambe le compagini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cellole non ha la meglio della Boys Caivanese

CasertaNews è in caricamento