rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Calcio

Maddalonese, visita al Montecalcio: obiettivo vincere

Può essere la gara della svolta per i granata che non vincono da ben tre partita. Il portiere Michele Cerreto presenta la sfida

Voltare pagina è l’attuale desiderio di tutta la Maddalonese dopo tre partite avare di sorrisi. La sconfitta in campionato a Casoria, quella in Coppa Italia a Pompei nell’andata degli ottavi, l’amarissimo pareggio di domenica scorsa ad Arienzo contro il Forio, presentatosi al Comunale da ultimo in classifica. Tre partite dove si sono visti tre rendimenti diversi ma che hanno avuto lo stesso poco positivo epilogo. Contro il Real Forio doveva essere la gara della svolta, l’occasione più ghiotta per ritornare al successo ma, la rete del quarantenne Pasquale Savio al minuto 83 ha complicato quello che era l’obiettivo dichiarato alla vigilia del match. La solita Maddalonese impeccabile nella costruzione del gioco ma che non riesce a finalizzare sotto porta.

Il calendario presenta la trasferta al Marasco di Monte di Procida. Ancora un fanalino di coda sulla strada della Maddalonese nella sfida alla neopromossa MonteCalcio già affrontata e battuta a domicilio nel primo turno di Coppa Italia a fine agosto. Un progetto ricco di entusiasmo quello del presidente Ciro Capuano che ha riportato l’Eccellenza a Monte di Procida anche se i risultati per il momento non sorridono ai biancoazzurri. Solo due punti raccolti in sei giornate (frutto dei pareggi con Real Forio e Savoia) e appuntamento con la prima vittoria stagionale ancora rimandato. Una squadra con tanti giovani in formazione, quella di mister Lavadera, che ha come obiettivo quello di maturare esperienza per provare a giocarsi il più possibile le carte della salvezza. Sarà sicuramente uno scontro interessante e scandito dalle motivazioni tra chi cercherà lasciare l’ultimo posto in classifica e chi vuole ritrovare il sapore dolce della vittoria.

“Massimo rispetto per l’avversario ma - commenta il portiere e capitano, Michele Cerreto - abbiamo il dovere di scendere in campo per centrare i tre punti e nello stesso tempo dobbiamo evitare gli errori fatti nel recente passato cercando di essere più cinici. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare il MonteCalcio che in più di un’occasione ha dimostrato di saper mettere in difficoltà squadre più quotate. Ai nostri avversari, in questa prima fase del campionato, è mancata l’esperienza ma non sono certo degli sprovveduti. In settimana tutto il gruppo ha lavorato unito perchè sappiamo di affrontare un crocevia importante. Bisogna assolutamente vincere perché all’orizzonte ci aspetta un calendario con sfide di spessore”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maddalonese, visita al Montecalcio: obiettivo vincere

CasertaNews è in caricamento