rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Calcio

Tre gol per tre punti, e la Maddalonese si rialza

Vittoria esterna per i granata che con la doppietta di De Marco e Guglielmo battono il Montecalcio

MONTECALCIO-MADDALONESE 0-3

MONTECALCIO: Testa, Merola, Sardo, Deering (70’ Buono), Scognamiglio, Liccardi, Capuano, Coaquin (55’ Migliaccio), Coppola (55’ Carandente), Chiarielli (55’ Paccone), Camponesco (75’ D’Isanto). A disp.: Margione, Lubrano, Zazzaro, Franzese. Allenatore: Micallo.

MADDALONESE: Cerreto, Percope, De Siena (75’ Bracale), Solpietro, Della Ventura (75’ De Fenza), Della Monica, Tansella (75’ Toure), Balzano, De Marco A., Colonna (90’ Arciero), Guglielmo (85’ Pirone). A disp.: Cioce, Ferraro, Antignano, Barletta. Allenatore: Bovienzo.

ARBITRO: Coraggio di Napoli.

MARCATORI: 5’, 73’ De Marco A., 62’ Guglielmo.

Tre gol e tre punti. La Maddalonese centra l’obiettivo della vigilia e torna da Monte di Procida con la vittoria che riporta fiducia e sorrisi in un gruppo sceso in campo con l’unico obiettivo di riassaporare il sapore del successo. Vittoria senza sbavature e messa in discesa dalla rete di Alessandro De Marco dopo cinque minuti. Non è stata una passeggiata, perché solo ad un quarto d’ora dalla fine il MonteCalcio ha deposto le armi. Una partita di buona volontà, quella dei padroni di casa, troppo abulici però sotto porta. Maddalonese con tante defezioni in formazione ma che getta subito nella mischia il terzino Andrea De Siena, classe 2001, arrivato alla vigilia del match. Cresciuto nel settore giovanile del Benevento, l’ex Giugliano, Nocerina e Castrovillari, è sceso in campo senza timori dando subito impressione di personalità. MonteCalcio che resta all’ultimo posto in classifica nonostante l’entusiasmo dell’ambiente.

Pronti via e Maddalonese in vantaggio: Colonna ubriaca sulla fascia e De Marco che di petto spinge in rete lo 0-1. I padroni di casa non si disuniscono e al 24’ creano una ghiotta occasione con Coaquin che fa tutto bene in area ma fallisce da ottima posizione con una conclusione scellerata. Al 34’ Guglielmo si libera con una finta in area ma la conclusione termina di poco al lato. Primo tempo che si chiude senza grandi occasioni con gli ospiti che controllano tranquillamente e senza affanni il vantaggio. Al 55’ Tansella diventa imprendibile sulla fascia ed offre una palla d’oro a De Marco che sbaglia un’occasione colossale. Al 62’ Guglielmo estrae dal cilindro una punizione gioiello per il 2-0 che si infila all’incrocio. Al 73’ cala il sipario sulla gara. Percussione di Percope, Tansella legittima la sua prestazione maiuscola ed Alessandro De Marco fa doppietta con una rovesciata capolavoro. Per l’attaccante è il quinto sigillo stagionale che conduce la Maddalonese ad una settimana intensa. All’orizzonte il Pompei con due partite in quattro giorni: mercoledì ad Arienzo il ritorno di Coppa Italia (si parte dal 2-0 per i napoletani), domenica la sfida in campionato. Una delle squadre più forti del girone per testare una Maddalonese che ha voglia di impresa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre gol per tre punti, e la Maddalonese si rialza

CasertaNews è in caricamento