rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Casertana 'incerottata' a Brindisi per riprendere la corsa verso i play-off

Feola è privo di Vicente squalificato e Rainone infortunato come Tufano e Addessi

Corsi e ricorsi storici. Di quelli che incutono terrore e provocano patemi d’animo. E’ quanto succede alla Casertana che in questa fase del campionato si trova di fronte a un deja vu che ha vissuto nel girone di andata. Bitonto, Mariglianese e Brindisi hanno condizionato il cammino dei falchetti in questo torneo, con la vittoria sui neroverdi che diedero l’illusorio primo posto in classifica per poi precipitare indecorosamente nelle successive gare con i due team biancazzurri nelle giornate successive. Anche in questo ritorno hanno ritrovato entusiasmi sopiti col blitz al Città degli Ulivi, che ha portato la squadra ad un solo punto dai play off, per poi franare di nuovo contro la Mariglianese e retrocedendo in piena zona anonima. Il trittico si chiude domani al Fanuzzi e i falchetti sperano di portare a casa un risultato positivo. Altri tempi per i locali ora affidati all’ex Nello Di Costanzo che al Pinto (14esima giornata) colsero la prima vittoria stagionale, per poi dare vita alla rincorsa che li ha portati ad una situazione di classifica più tranquilla. Ora è il Brindisi a volare sulle ali dell’entusiasmo forti di una sola sconfitta nelle ultime nove partite disputate. Un ritmo da Cerignola che rinfranca il blasone delle grandi e dal quale ripartire per futuri ambiziosi progetti. Quello che manca oggi alla società e alla formazione rossoblù che ancora brancola nel buio di un domani tutto da decifrare. Feola si ritrova senza due titolari di domenica scorsa: Vicente è stato appiedato dal giudice sportivo e Rainone (uscito dopo 25’) è all’ennesimo infortunio muscolare della sua sfortunata annata. Si aggiungono a Tufano e Addessi che erano già fermi ai box. Per il resto facile intuire che sarà confermata la squadra che ha ceduto alla Mariglianese, quanto meno per cercare il riscatto ddi una prestazione al di sotto delle righe.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BRINDISI (4-4-2): Cavalli; Spinelli, Esposito, Moi, Majore; Morleo, Zappacosta, Galdean, Triarico; Badje, Meneses. All. Nello Di Costanz

CASERTANA (4-2-3-1): Carotenuto; Munoz, Colacicchi, Salto, Monti; Feola, Vacca; Mansour, Maresca, Felleca; Favetta. All. Vincenzo Feola

ARBITRO: Davide Matina di Palermo (Leandro Claps di Potenza e Francesco Rinaldi di Policoro

33^ GIORNATA

Bitonto - Lavello                    

Brindisi - Casertana                  

Fasano - Altamura           

Francavilla - Cerignola               

Mariglianese - Virtus Matino          

Molfetta - Casarano                   

Nocerina - Nola                       

Rotonda - Nardò                     

San Giorgio - Bisceglie               

Sorrento - Gravina

LA CLASSIFICA

Cerignola 72

Francavilla 61

Bitonto 59

Fasano 53

Gravina 50

Nocerina 49

Casertana 47

Sorrento 47

Molfetta 43

Altamura 41

Brindisi 40

Lavello 38

Nola 37

Casarano 36

Rotonda (-8) 35

Mariglianese 34

San Giorgio 33

Nardò 31

Bisceglie 29

V. Matino 24

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana 'incerottata' a Brindisi per riprendere la corsa verso i play-off

CasertaNews è in caricamento