Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

C’è il turno infrasettimanale: la Casertana fa visita al Bisceglie. LE PROBABILI FORMAZIONI

Inserito nel gruppo rossoblù l’attaccante Favetta, indisponibile il brasiliano Vicente

Nello scorso campionato il match valido per il primo turno infrasettimanale della stagione si giocava in Serie C, oggi Bisceglie e Casertana – per diverse motivazioni – sono alle prese con un difficile torneo di Serie D. L’ultima giornata non ha sorriso affatto alle due compagini, coi locali battuti a Gravina ed ospiti che non sono riusciti nell’impresa di sorpassare l’Altamura dopo l’iniziale svantaggio. La sede dell’incontro è stata individuata nel ‘Città degli Ulivi’ di Bitonto stante l’attuale indisponibilità del Ventura di Bisceglie. Impianto questo che l’anno scorso ha visto trionfare i falchetti che vinsero per 1-0 grazie ad un gol di Cuppone in apertura di ripresa.

Le due squadre arrivano con un certo affanno all’appuntamento, troppo ravvicinato rispetto all’ultima esibizione, ma gli inconvenienti sono reciproci e bisogna far buon viso a cattivo gioco. E’ arrivato finalmente il nulla osta per tesserare anche Ciro Favetta: avendo giocato l’attaccante due match ad inizio stagione con la maglia della Fidelis Andria, occorreva l’intervallo di 30 giorni per essere impiegato da Maiuri; intervallo scaduto nella giornata di ieri e quindi il calciatore di Ponticelli è arruolabile per la trasferta pugliese. Da tempo a Caserta, Favetta ha potuto svolgere un lavoro appropriato – a differenza dei compagni – e non è stato travolto dagli impegni ufficiali del resto della truppa. Probabile quindi che potrebbe anche scendere in campo nell’undici iniziale. Anche per variare in qualche modo la formazione costretta ad affrontare i ravvicinati impegni. Vicente è uscito malconcio dal match di domenica, per cui è out mentre potrebbe essere rinviato l’esordio dal 1’ per Sansone, le cui condizioni dovranno essere messe al passo dei compagni; potrebbe partire dall’inizio Maresca, in virtù del gioco degli Under e del brio conferito alla ripresa contro l’Altamura.

Il Bisceglie è reduce, come detto, dalla sconfitta di Gravina. Danilo Rufini, tecnico nerazzurro è alle prese con diversi problemi con la sua formazione, non ultimo una scarsa propensione al gol, visto che nelle prime partite del torneo è andata a segno una sola volta – e per giunta su rigore - con La Piana. La squadra stenta ad assimilare i temi tattici dell’ex tecnico del Brindisi ed i quattro punti in classifica non rispecchiano appieno alle aspirazioni dei tifosi, purtuttavia se si registra anemia in avanti, la difesa sembra poter reggere abbastanza bene, avendo subito – nel contempo – un solo gol, anche questo su rigore dal senegalese Diop in occasione dell’ultimo match. Insomma una partita da prendere con le molle da Rainone e compagni che vogliono tornare al successo dopo due pareggi, per non perdere ulteriore terreno nei confronti delle attuali lepre del girone. Canonico (ore 15) l’orario di inizio agli ordini del signor Gavini di Aprilia.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BISCEGLIE (3-5-2): Martorel; Marino; Coletti; D’Angelo; Rubino; Liso; Di Prisco; Carbone; Izco; La Piana; Leonetti. All. Danilo Rufini

CASERTANA (4-3-3): Trapani; Tufano, Rainone, Di Somma, Monti; Maresca, Feola, Chinappi; Favetta, Liccardi, Cusumano. All. Vincenzo Maiuri

ARBITRO: Simone Gavini di Aprilia (Fabrizio Almata di Latina e Marco Giudice di Frosinone)

LE GARE IN PROGRAMMA - QUARTA GIORNATA
(mercoledì 6 ottobre – ore 15)

Altamura - Lavello
Bisceglie - Casertana
Casarano - Cerignola
Fasano - Mariglianese
Gravina - Nardò
Molfetta - Bitonto
Nola - Virtus Matino
Rotonda - Nocerina 7/10 ore 15
San Giorgio - Francavilla
Sorrento - Brindisi

LA CLASSIFICA

Cerignola 7
Nocerina 7
Casarano 6
Gravina 6
Francavilla 6
V. Matino 5
Bitonto 5
Casertana 5
Lavello 4
Fasano 4
Mariglianese 4
Bisceglie 4
Sorrento 3

Nola 3
Nardò 3
Molfetta 3
San Giorgio 2
Altamura 1
Brindisi 0
Rotonda -7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C’è il turno infrasettimanale: la Casertana fa visita al Bisceglie. LE PROBABILI FORMAZIONI

CasertaNews è in caricamento