rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Albanova implacabile: steso il Capri

Allo 'Scalzone' i biancazzurri non perdono un colpo

ALBANOVA-GIVOVA CAPRI ANACAPRI 3-0

ALBANOVA: Vivace, Sparano (76' Falco G.), Sieno, Pontillo (63' Palumbo), Tommasini, De Miranda, Fontanarosa, De Rosa (83' Granato), Grezio (73' Achaval), Cestrone (76' Mascolo), Damiano. A disp.: Gianfagna, Frogiero, Petrazzuolo, La Pietra. All.: Ciaramella.

CAPRI ANACAPRI: D'Andrea, De Martino (26' Notari), Barletta, Esposito (46' Buondonno), Riccio, Tenneriello, Tassiero, Capua, Mosca (46' Djongambo), Hamza (60' Di Micco), Carandente (52' Giliberti). A disp.: Campolo, Luongo, D'isanto, Apuzzo. All.: Monaco.

ARBITRO: Pisano di Ercolano.

MARCATORI: 40' su rig. Grezio, 46' Damiano, 72' De Rosa.

L’Albanova si impone allo Scalzone su un coriaceo Capri con il punteggio di 3 a 0, inanellando l’ottavo risultato utile consecutivo e salendo a quota 43 in classifica. La squadra di Ciaramella parte subito con il piede sull’acceleratore e cerca di mettere alle corde gli avversari, che però non stanno a guardare e vanno vicino al gol con Mosca al 13’. I biancazzurri reagiscono, aumentano i giri del motore e al 39’ conquistano un calcio di rigore per un tocco con un braccio di Tenneriello su conclusione di Sparano. Dal dischetto ci va ovviamente Grezio, che non sbaglia: 1 a 0, per il Cobra sono undici in campionato, tredici in stagione e 298 in carriera. Si va al riposo con l’Albanova in vantaggio. Nella ripresa, passano venti secondi dal calcio d’inizio e i biancazzurri raddoppiano: azione corale che si sviluppa sulla destra, cross basso di De Rosa per Damiano che irrompe sul primo palo e batte D’Andrea per il 2 a 0. La rete galvanizza i padroni di casa che orchestrano bene il possesso palla. La partita resta in piedi grazie ad un Capri volitivo fino al 72’: pallone recuperato nella trequarti offensiva, Grezio serve De Rosa che tutto solo in area è glaciale nel freddare il portiere. E’ la rete del 3 a 0 che di fatto chiude i conti. Tre punti in cascina per l’Albanova, che prosegue la marcia nelle zone altissime della classifica e che nel prossimo turno farà visita al Massa Lubrense.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albanova implacabile: steso il Capri

CasertaNews è in caricamento