rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Albanova all'ultimo respiro grazie a Grezio

La rete dell'attaccante arrivata al 97' permette di battere il Savoia

ALBANOVA-SAVOIA 1-0

ALBANOVA: Vivace, Sparano, Sieno, Fontanarosa, Tommasini, Falco G., Palumbo V. (61' La Pietra), De Rosa, Grezio, Cestrone (88' Accietto), Damiano (61' Falco E.). A disp.: Ferraro, Mele, Granato, Picone, Pontillo, Mascolo. All.: Ciaramella

SAVOIA: Sorrentino, Sicuro, De Cristofaro (70' Barbato), Balzano, Granata, Guarro, Strazzullo (88' Vivolo), Gargalini, Di Dato (70' Carnicelli), Samb, Scalzone (82' Dommarco). A disp.: Landi, Onda, Annunziata, Malafronte, Boussada. All.: De Stefano

ARBITRO: De Cicco di Nola.

MARCATORI: 97' Grezio

L'Albanova chiude con una vittoria il 2022. I biancazzurri si impongono sul Savoia allo Scalzone con un 1 a 0 raggiunto all'ultimo secondo dei sette minuti di recupero, dopo un match dominato in lungo e in largo. E' il quinto risultato utile consecutivo, che consente alla squadra di Ciaramella di salire a quota 36 in classifica e di accorciare sulle battistrada. Si rivedono Tommasini e De Rosa, out De Miranda influenzato. I biancazzurri mettono subito alle corde gli avversari: nel primo tempo nove palle gol e nove calci d'angolo, ma un po' per imprecisione e soprattutto per merito di uno straordinario Sorrentino, letteralmente miracoloso in svariate circostanze, il risultato resta sullo 0 a 0 all'intervallo. Nella ripresa il canovaccio del match non cambia: altre occasioni clamorose per l'Albanova, su tutte una rovesciata di Cestrone salvata sulla linea da un difensore e una traversa di Grezio su un gran sinistro al volo. Il Savoia fa le barricate, gioca con il cronometro e l'arbitro assegna sette minuti di recupero: all'ultimo assalto Sparano disegna un cross al bacio per Grezio, il Cobra prende il tempo a tutti in area e stavolta batte Sorrentino di testa. E' 1 a 0 al 97', esplode la gioia dei biancazzurri che portano a casa un successo importantissimo per la classifica ed il morale, in attesa del 2023 che si aprirà con il botto: il 7 gennaio a Casal di Principe arriva l'Ischia capolista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albanova all'ultimo respiro grazie a Grezio

CasertaNews è in caricamento