rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Promozione, il Villa Literno si aggiudica il big match

Battuto il Pietrelcina e +4 in classifica. Vittoria anche per il Cellole, pareggi per Vitulazio e Castel Volturno

SPORTING PIETRELCINA-VILLA LITERNO 1-2

SPORTING PIETRELCINA: Guarente, Borrillo, Frasciello, Ascione (59' Attanasio), Varricchio, Saginario, Panaggio (51' Giangregorio), Garzone, Fusco, Quattrocchi, D'Andrea. All. Catullo.

VILLA LITERNO: Orefice, Acampora, Scognamiglio D., Castiglione, Pellini, Laezza, Architravo, Maturo, Laureto (82' Romano), Scielzo, Scognamiglio P (63' Russo). All. Di Pasquale.

ARBITRO: Marco Ganzerli di Frattamaggiore.

MARCATORI: 22' Pellini, 69' Quattrocchi (rig.), 95' Architravo.

È arrivata al 95' la rete decisiva per la vittoria nel big match col Pietrelcina che adesso vale il +4 in classifica. Il Villa Literno fa sua la partita dopo che i primi minuti di studio. I padroni di casa ci provano con Quattrocchi senza trovare fortuna. Rispondono gli ospiti con una ripartenza di Scognamiglio. Tentativo anche per Laureto, impreciso. 22' corner per il Villa Literno, il pallone termina sui piedi di Pellini che mette la palla in rete a porta vuota dopo l'uscita del portiere per il vantaggio biancorosso. Reazione sterile dei beneventani che peccano di precisione negli ultimi metri. Nel finale di primo tempo ci prova anche Castiglione con un destro potente che sfiora il palo. Nella ripresa il Pietrelcina attacca con un colpo di testa di Garzone che finisce di poco alto. Aumenta la tensione e quindi anche il gioco inizia ad incattivirsi, la posta in palio è importante. 69' fallo di Acampora su Fusco e calcio di rigore per il Pietrelcina. Dagli 11 metri non sbaglia Quattrocchi che fa 1-1. Reazione immediata del Villa Literno che non ci sta. Bolide dalla distanza di Castiglione: traversa piena. Quando la partita sembrava destinata al pareggio, percussione di Scognamiglio che serve in area Architravo, il giovane calciatore trafigge Guarente e fa esplodere i tifosi accorsi allo stadio. Vittoria importantissima per il Villa Literno adesso prima con ben 4 punti di vantaggio sul Pietrelcina.

Le altre casertane 

Trasferta con un punto conquistato per il Vitulazio che, con un risultato che alla fine sembra stare anche stretto per quanto hanno saputo fare in campo i rosanero, ha pareggiato 1-1 con la Virtus Goti. Peccato, ma alla fine va bene così considerando anche il valore degli avversari sanniti. Sugli scudi il solito Alfonso De Lucia, ancora una volta decisivo con la sua rete. Può invece sorridere il Cellole che sull’erba amica, grazie alla rete di Mario Ruberto ha regolato il Puglianello. Tre punti persi solo nei minuti finali per il Castel Volturno infine, che ha visto il Ponte 98 agguantare il pareggio davvero nelle ultime battute. Grande amarezza per i domiziani per il risultato di 2-2 maturato allo scadere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Villa Literno si aggiudica il big match

CasertaNews è in caricamento