rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Aurora, pari e patta con il Porto d’Ascoli

La formazione dell’alto casertano deve ringraziare il portiere Kuzmanovic più volte decisivo

Termina 0-0 la gara tra l’Aurora Alto Casertano ed il Porto d'Ascoli. Nonostante l'inferiorità numerica, l'Aurora replica l'ottima prestazione di Trastevere. Il primo tempo è tutto di marca biancorossa. Dopo 7’ Fioretti cerca il gol dalla distanza, ma la sua conclusione termina fuori. Poco dopo Mancino sfiora il vantaggio con un eccezionale destro di controbalzo, smanacciato dal portiere ospite con l'aiuto della traversa. Al 21’ Kuzmanovic salva la propria porta con un grande riflesso sul tiro di Napolano. Poco prima del duplice fischio, a causa di qualche contatto di troppo, la sfida si infiamma. L'arbitro espelle, per doppio giallo, Amabile. E così la squadra casertana è costretta a disputare l'intera ripresa in 10, ma tiene comunque bene il campo, provando a sfruttare le ripartenze. Nel finale però le aquile si abbassano troppo, e Kuzmanovic è eccezionale nel salvare ancora la porta al 90’, quando devia in angolo la conclusione dalla distanza di Napolano. Con questo pareggio l’Aurora muove ancora la propria classifica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurora, pari e patta con il Porto d’Ascoli

CasertaNews è in caricamento