Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Il campione di boxe riceve la visita del candidato sindaco

Aveta nella palestra di Guglielmo Gicco in vista della finale di Tolfa

Raffaele Aveta e Guglielmo Gicco

Il candidato sindaco Raffaele Aveta ancora una volta dimostra la sua vicinanza alle eccellenze dello sport di Santa Maria Capua Vetere. Mercoledì ha fatto visita alla palestra di Guglielmo Gicco, già campione del mondo nel 2018 di kick boxing e campione italiano di boxe orientale, nonché primo atleta del sud Italia di bare knuckle boxing (boxe a mani nude), il quale sarà impegnato sabato 17 luglio alle ore 21 a Tolfa (RM) in finale del titolo nazionale di boxe.

Una dimostrazione di affetto e di vicinanza per incoraggiarlo al raggiungimento di un altro importante traguardo sportivo, orgoglio di un'intera comunità. “Sono felice - ha dichiarato Raffaele Aveta - di sostenere e sponsorizzare, anche economicamente, il match del campione sammaritano Guglielmo Gicco. Non è la prima volta che sono vicino agli atleti e ai professionisti del nostro territorio, anche da semplice cittadino. Lo abbiamo fatto in passato a supporto del Rugby Clan di Santa Maria Capua Vetere, finanziando l'acquisto di nuove magliette. Lo abbiamo fatto anche in questa occasione a favore di Guglielmo Gicco, in quanto non solo rappresenta una vera eccellenza dello sport sammaritano, ma anche un esempio da seguire per le sue attività sociali. Basta slogan elettorali. Bisogna sostenere lo sport in città, con i fatti e non con le parole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campione di boxe riceve la visita del candidato sindaco

CasertaNews è in caricamento