Sport

Boxe, la campionessa europea Charaabi premiata in Comune

Zinzi: "Quella di Sirine è una storia di talento, caparbietà, ma anche di integrazione"

Giuseppe Perugino, Sirine Charaabi e Gianpiero Zinzi

Mattinata di emozioni a San Prisco per la premiazione di Sirine Charaabi che ha conquistato l'oro agli Europei di pugilato Under 22 di Roseto degli Abruzzi. La giovane campionessa, tunisina di nascita ma casertana nel cuore, è allenata dal team Tifata Boxe del maestro Giuseppe Perugino ed ora spera di coronare il suo sogno: gareggiare alle Olimpiadi rappresentando l'Italia.

Alla premiazione, avvenuta nella sala consiliare del Comune di San Prisco, ha partecipato anche il consigliere regionale della Lega, Gianpiero Zinzi che ha affermato: “Lo sport come volano per rilanciare l’immagine della nostra terra. Un’impresa possibile grazie ai tanti talenti che da anni in diverse discipline stanno portando in alto il nome della provincia di Caserta. Quella di Sirine è una storia di talento, caparbietà, ma anche di integrazione che mi piacerebbe fosse da stimolo e da esempio per tanti giovani”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe, la campionessa europea Charaabi premiata in Comune

CasertaNews è in caricamento