Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Orgoglio casertano: la pugile Carini vola all'Olimpiade di Tokio

Ha battuto la francese Sovinco conquistando il pass per la manifestazione in Giappone

Il pugilato è sempre più donna. La 22enne poliziotta di Piedimonte Matese, Angela Carini, cresciuta nella Pugilistica Matesina, in forza alle Fiamme Oro e che si allena alla Picardi Boxe di Casoria, vola a Tokio e farà parte della comitiva che andrà all'Olimpiade. Angela Carini gareggia nella categoria welter (69 kg).

Elemento di punta della squadra azzurra, ha battuto ai punti con verdetto unanime, 5-0, la francese Sovinco e si è messa in tasca il pass per i Giochi. In semifinale affronterà la tedesca Apetz. La vice campionessa mondiale dei 64 kg è andata ripetutamente a segno entrando nella guardia della francese e di fatto dominando l'incontro anche per i giudici, che hanno dato il 5-0.

Gli azzurri qualificati per l'Olimpiade giapponese salgono così a 302 (156 uomini, 146 donne) in 28 discipline differenti con 71 pass individuali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orgoglio casertano: la pugile Carini vola all'Olimpiade di Tokio

CasertaNews è in caricamento