Il San Nicola Calcio 2009 conferma il bomber Esposito

Restano in verdeblu anche Buonanno e Perretta

Il San Nicola Calcio 2009 del presidente Beniamino Bernardo continua a sondare il mercato costantemente, l’attività dl direttore sportivo Raffaele Solla non conosce sosta con la firma di altri tre calciatori.

Anche per la prossima stagione infatti si lega il terzino Giuseppe Buonanno, che lo scorso anno ha dimostrato il suo valore e attaccamento alla maglia, alla richiesta della sua disponibilità il calciatore ha subito accettato: “Chi ha vestito questa maglia vien difficile lasciarla, qui non è solo calcio, ho amici con cui ho legato tanto e poi quest’anno voglio vincere e cosi deve essere, con sudore e sacrificio dobbiamo raggiungere questa meta”. 

Poi è la volta di un centrocampista, Armando Perretta, che non ha voluto ascoltare altre proposte: “Qui mi sento come casa mia, voglio vincere con questi colori. Di proposte ne arrivano e li ringrazio, ma non mi interessano, quest’anno tutti devono capire che sarà un anno di divertimento su certi punti di vista. Non sono una persona che le manda a dire, tutti abbiamo lo stesso obbiettivo nella testa…la vittoria finale del titolo”. 

Infine arriva anche la firma di un attaccante, il più prolifico della stagione passata. Lo scorso campionato arrivò a San Nicola nel mercato di dicembre, si presentò ai suoi nuovi compagni e tifosi e chiuse la stagione totalizzando ben 16 goal in 14 partite disputate. Parliamo del bomber Marco Esposito: molti erano i dubbi sulla sua permanenza, ma i tifosi ora posso fare sogni tranquilli, ad ufficializzarlo e il direttore sportivo Solla. “Nel calcio bisogna fare delle scelte, scegliere giocatori con dei criteri e valori, per noi in primis viene l’uomo. poi l’essere umili e infine si discute sulle qualità del calciatore, se può fare a caso nostro. Marco ha dimostrato sia in campo che fuori di avere queste potenzialità, abbiamo vinto una non facile concorrenza, gli addetti ai lavori hanno potuto costatare con i propri occhi il valore tecnico del calciatore. A dicembre scorso l’abbiamo prelevato dall’Eccellenza, è molto corteggiato da squadre di categoria superiore ma oggi siamo soddisfatti, ora bisogna solo lavorare, poi come sempre sarà il campo a decretare il più forte”

Molto contento l’attaccante Esposito dopo la firma del rinnovo: “Avere tanti corteggiatori è un motivo d’orgoglio, ora devo solo pensare ad allenarmi, sono rimasto qui perché mi piacciono le sfide. Giocare in Prima Categoria o in Eccellenza per me non è un problema, se la società e l’ambiente ti da quei giusti stimoli allora perché esitare, oggi partiamo più forti di prima, specialmente sul fattore mentale: abbiamo un obbiettivo non semplice da raggiungere ma neanche impossibile, sarà un campionato bellissimo e ai tifosi chiedo solo di starci vicino, di riempire il settore, quest’anno sono sicuro che ci toglieremo tante soddisfazioni” 

Tre pedine fondamentali per mister Santonastaso ma il bello deve ancora arrivare. Il mercato per i Sannicolesi non è finito, a confermarlo è lo stesso DS Solla: “Vogliamo fare una sorpresa ai tifosi, nelle prossime ore saranno annunciati i primi nuovi acquisti, un mercato mirato, portare calciatori a San Nicola con la consapevolezza di lottare per il titolo, la città, i tifosi e noi come società meritiamo categorie superiori”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento