rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Basket

Mondo Camerette One Team Caserta, Nacca: "Ci siamo sbloccati, c'è grande fiducia"

La squadra è in serie positiva da ben 6 giornate

C’è una squadra che finalmente ha tirato fuori gli artigli nel campionato di serie C-Gold campano ed è in striscia positiva da ben sei turni. La Mondo Camerette One Team Basket ha con determinazione trovato una sua fisionomia, fatta di carattere e duro lavoro quotidiano in palestra. Ecco l'intervista ad un talento del vivaio che si è meritato il soprannome di “mastino” per le sue doti difensive e non solo, Elpidio Nacca.

Questo team è formato quasi per metà da giocatori del vivaio. Come ti senti, dopo le esperienze fatte lontano da casa, ad essere tornato per partecipare ad un progetto ambizioso?

“E’ sempre bello tornare a casa, collegandomi ad una canzone di Venditti, certi amori non finiscono mai, è un piacere immenso rigiocare davanti ad un pubblico che ti ha visto crescere e spinto in ogni partita dalle giovanili. Per quanto riguarda i ragazzi sono contentissimo di riabbracciare tutti quelli con cui sono cresciuto dentro e fuori dal campo.”

Dopo una partenza faticosa le tue prestazioni dell’ultimo mese sono migliorate tantissimo. Ha inciso di più il fattore fisico o quello tecnico?

“Sicuramente con il passare degli allenamenti è migliorata la mia condizione sia fisica che tecnica grazie anche ai consigli dei più esperti della squadra. Però ti dico che ha inciso di più uno sblocco mentale che mi spinge sempre a fare meglio.”

Anche la squadra è cresciuta molto, a cosa attribuisci questo ulteriore step in termini di gioco

“Come squadra stiamo migliorando sempre di più perché ci stiamo legando sempre di più. Forse uno dei problemi che avevamo ad inizio stagione era proprio che la maggior parte di noi non aveva mai giocato insieme e questo incide su molte cose, ma piano piano con l'aiuto di tutti, anche degli under, stiamo prendendo sempre più fiducia verso il compagno legandoci ancora di più come una catena".

Ultimamente ti abbiamo definito “mastino difensivo”, termine mutuato dal calcio. Il basket però è un gioco globale dove attacco e difesa devono trovare sempre la sintesi nello stesso giocatore. Pensi di poter raggiungere livelli più alti anche in attacco?

“Essere chiamato 'mastino difensivo " è un piacere perché significa che sto facendo bene "il mio lavoro". Sai, molto spesso ci si "risparmia" in difesa per arrivare freschi nella fase offensiva. Sono sicuro che con l’aiuto dei coach e col lavoro del nostro preparatore posso dare un livello più alto anche in attacco ed aiutare ancora di più il team.”

Vuoi lanciare un messaggio ai tifosi, sempre più presenti al Palazzetto dello sport di viale medaglie d’oro?

“Bhe che dire ai nostri tifosi...siete fantastici! A partire dai più piccini fino ai più grandi, è uno spettacolo vedere sugli spalti tutti i ragazzi delle giovanili, della serie D e non solo. Grazie infinite per il vostro supporto e spero che vi stiamo facendo divertire con le nostre partite, continuate a venire a vederci perché senza il vostro sostegno sicuramente è più difficile. Un abbraccio a tutti dal vostro mastino e forza Mondo Camerette One Team Basket Caserta”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondo Camerette One Team Caserta, Nacca: "Ci siamo sbloccati, c'è grande fiducia"

CasertaNews è in caricamento