rotate-mobile
Basket

Playoff under19, la Juvecaserta affronta Cercola al PalaPiccolo

Nel campionato under19 gold si è fermata, invece, l’avventura della Koinè

Secondo turno di playoff ad eliminazione diretta per l’under19 guidata in panchina da Ciro Dell’Imperio. I bianconeri, che nel primo turno hanno avuto la meglio sul Basket Bulls Avellino dell’ex juvecaserta Pippo Frascolla per 65-57 (Donaddio, Merola 10, Iannotta, Ferraro 4, Vaccaro 2, Pagano 10, Palmiero, Pisapia 9, Pani 7, Biccardi 2, Petrella, Tartaro 21) affronteranno mercoledì, 1 maggio, al palaPiccolo la Pall. Cercola.

Sempre nel campionato under19 gold si è fermata, invece, l’avventura della Juvecaserta Koinè eliminata dallo sporting Portici al primo turno di playoff (79-57).

Conserva, invece, l’imbattibilità nel girone oro della seconda fase del campionato under17 gold il quintetto bianconero guidato da coach Nicola Liguori. Dopo il successo ottenuto a spese dell’Angri (87-44 con questo tabellino: Iannotta 23, Liguoro 1, Dell'Erba 25, Liguori 1, Riccio 6, Di Nuzzo 1, Krajevski 2, Sassone 4, Celiento, Pietroluongo 9, Coppola, Tescione 13) i giovani juventini ospiteranno domani, martedì, l’Agropoli nella penultima gara della seconda fase. Peraltro, Iannotta e compagni si sono anche aggiudicati il II Memorial “Antonio Giannoni” superando lo Step Back Caiazzo per 76-55 (Iannotta 13, Liguoro 8, Dell'Erba 17, Liguori 5, Riccio 1, Di Nuzzo 2, Krajewski, Sassone 11, Celiento, Lizzi, Coppola, Tescione 19) ed in finale la Uniobasket Maddaloni per 66-56 (Iannotta 7, Liguoro, Dell'Erba 21, Liguori, Riccio 6, Di Nuzzo 3, Krajewski, Sassone 5, Celiento 4, Pietroluongo 2, Coppola 2, Tescione 16)

L’under 17 silver ha chiuso il suo girone di Coppa Campania con una sconfitta sul campo della imbattuta capolista Giugliano (65-45), finendo per differenza canestri al terzo posto nonostante il successo ottenuto a Benevento sulla locale Pall. Libertà per 47-32 (Silenziario 3, Rivetti 6, Russo 2, Di Petrillo, Pagano, Natale, Tizzano 1, Merola 3, Capasso 9, Mennella 23, Salone, De Tommasi).

Una vittoria ed una sconfitta di misura per la formazione under15 che si è imposta sull’Airola per 88-61 (Romitelli 10, Pani 20, Mezzullo 2, Zagaria 3, Pietroluongo 17, Zona 2, Caiazzo 6, Iodice, Simone 4, Vitale 2, Domini 22, Pirone) ed è stata poi costretta a cedere il passo al S. Agnese per 58-59 (Pani 22, Mezzullo, Zagaria 3, Pietroluongo 2, Zona 4, Caiazzo 4, Fusco, Iodice, Luise 7, Vitale 4, Domini 12, Pirone).

Identico cammino per l’under13 gold vittoriosa ad Ischia per 50-82 (Zampella 4, Iodice 7, Canzano 6, Minichino 14, Genovese 6, Anniciello 3, Maddaloni 4, Acconcia, Tescione, Meccariello 2, Antonelli 16, Tagliaferro 20) e, poi, soccombente con l’imbattuta capolista Portici per 49-92 (Zampella, Liguoro, Iodice 7, Canzano 4, Minichino 4, Anniciello, Maddaloni 2, Acconcia, Tescione 5, Meccariello 2, Antonelli 11, Tagliaferro 14). Per la formazione di coach Mezzullo il calendario del girone A della seconda fase prevede per stasera, lunedì, la trasferta a Pozzuoli sul campo del Pick and roll e, poi, per venerdì 3 maggio il derby con la Uniobasket Maddaloni.

Nel campionato under13 propaganda i giovanissimi bianconeri di Mario Vitalone hanno chiuso il girone di andata della fase oro superando per 43-42 il Caudium Airola ((Assirelli 12, Della Contrada 3, Rienzo, Orsomando 1, Cappa Spina 2, Acampora, Di Lillo, Napolitano, Corsetto 22, Imparato 2, Ricciardi) e, poi, si sono arresi sul campo della capolista Marcianise per 49-43 (Assirelli 15, Della Contrada 8, Rienzo 1, Orsomando, Cappa Spina 2, Acampora, Di Lillo 2, Napolitano 15, Corsetto, Imparato, Ricciardi). Per la prima del girone di ritorno affronteranno stasera, lunedì, l’Aragona S.Maria C.V.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff under19, la Juvecaserta affronta Cercola al PalaPiccolo

CasertaNews è in caricamento