rotate-mobile
Basket

Buona la prima in casa: la Juvecaserta batte Salerno e conquista la prima vittoria in campionato

La Paperdi si aggiudica il primo derby stagionale con il risultato di 76-67

La Paperdi debutta al palaJacazzi di Aversa davanti ad un buon numero di tifosi e coglie la prima vittoria stagionale ai danni della Lars Virtus Arechi Salerno. Il derby campano è stato condotto per quasi tutta la sua interezza dalla formazione bianconera che ha avuto in più occasioni vantaggi in doppia cifra, ma che ha pagato un calo di intensità nella seconda parte del terzo periodo rischiando di compromettere il suo primo successo.

Le due formazioni i sono presentate con assenze importanti da ambo le parti: nelle fila casertane in panchina solo per onor di firma Paolo Paci, mentre tra i blaugrana salernitani assenti gli infortunati Matrone e Staselis. L’avvio di gara è caratterizzato da tanti errori da una parte e dell’altra con il punteggio fermo per 2’09” quando Romano mette a segno i primi due punti per la formazione bianconera. Ed è la stessa ala a realizzare anche il 4-0. In questo periodo il comando delle operazioni è tutto nelle mani dei casertani che, però, complici i tanti tentativi sbagliati sotto canestro, non riescono a scrollarsi di dossi gli avversari, raggiungendo un vantaggio massimo di 7 punti (16-9) con un canestro di Mastroianni ad una manciata di secondo dalla prima sirena.

Non cambia la fisionomia del confronto nel secondo periodo con le due squadre che ribattono punto su punto con un vantaggio che rimane pressoché costante per i bianconeri che trovano punti importanti con Zampogna, Mehmedoviq e Biagio Sergio. All’intervallo lungo la Paperdi ha tre possessi pieni su cui poter contare (38-29).

Il rientro in campo vede la Paperdi crescere d’intensità in difesa e trovare migliori soluzioni in attacco con il punteggio che si amplia fino al 58-33 realizzato da Hadzic. Una volta raggiunto il massimo vantaggio, la Paperdi accusa un passaggio a vuoto di cui ne approfitta Salerno che impatta sul 51-51 grazie alle iniziative di Spizzichini, Cucco ed Acunzo. Alla terza sirena è un libero di Moffa, susseguente ad un tecnico per proteste, a consentire ai casertani di chiudere il periodo con il minimo vantaggio (52-51).

Ultimo periodo, quindi, sul piano dell’equilibrio con i casertani alla ricerca di un vantaggio rassicurante e gli sopiti impegnati a rintuzzare le offensive bianconere. È una tripla di Mei a dare ai casertani un vantaggio di quattro punti (57-53) e sei punti consecutivi di Moffa (63-56) consentono ai bianconeri di continuare a guidare la contesa, ma Salerno punisce gli errori della Paperdi in attacco e piazza un parziale di 7-0 concluso da kekovic (63-63) prima di un eguale contro parziale ad opera di Mehmedoviq e Mei con la Paperdi che si riporta al +7 (70-63). La gara a questo punto è saldamente nelle mani dei bianconeri che la chiudono senza eccessivi patemi con il punteggio finale di 76-67.

Paperdi Caserta - Lars Virtus Arechi Salerno 76-67

(16-9, 38-29, 52-51)

Paperdi Caserta: Moffa 15 (2/4, 3/5), Romano 13 (6/9, 0/0), Mehmedoviq 12 (6/10, 0/0), Mei 11 (0/1, 2/3), Sergio 8 (1/2, 2/4), Lucas 5 (1/3, 1/3), Mastroianni 5 (2/3, 0/3), Hadzic 4 (2/9, 0/4), Zampogna 3 (1/1, 0/1), Pagano, Stefano Pisapia n.e., Paolo Paci n.e. Allenatore: Luise

Lars Virtus Arechi Salerno: Kekovic 19 (6/10, 2/5), Acunzo 16 (4/11, 1/5), Spizzichini 15 (3/11, 2/3), Cucco 8 (0/0, 2/6), Capocotta 5 (1/2, 1/2), Spinelli 3 (1/2, 0/1), Arnaldo 1 (0/5, 0/1), Fernández (0/0, 0/1), Renzullo n.e., Mazzarella n.e., Lucadamo n.e. Allenatore: Sciutto

Paperdi: Tiri liberi: 10/15 - Rimbalzi: 45 12 + 33 Hadzic 10) - Assist: 15 (Sergio 5)

Lars: Tiri liberi: 13/19 - Rimbalzi: 35 8 + 27 Acunzo 17) - Assist: 12 /Spizzichini 6)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buona la prima in casa: la Juvecaserta batte Salerno e conquista la prima vittoria in campionato

CasertaNews è in caricamento