rotate-mobile
Basket

Festa a Maddaloni, l’Olympia promossa in serie D

Domenica scorsa il verdetto matematico ad una giornata dal termine della seconda fase del campionato di Promozione

10 aprile 2022. Questa è la data decisiva dalla quale bisogna partire per raccontare questa storia sportiva. L’Olympia Basket Maddaloni, in piena lotta per la promozione in serie D, deve giocare un’importante scontro diretto sul campo dell’Akery Acerra. Gli avversari sono un osso duro, sono in vantaggio in classifica e la partita è una vera e propria lotta, spesso con colpi proibiti. Una gara che ha visto gli uomini di coach Filippo Sasso precipitare anche a -12. Nonostante ciò, gli ospiti hanno la forza di reagire, si rimboccano le maniche e nel rush finale riescono nell’impresa di ribaltare il punteggio. E alla sirena finale, il tabellone luminoso recita 60-65. Vittoria per l’Olympia, e quella sfida rappresenta il punto D svolta per Maddaloni. Quel successo ha un peso specifico diverso rispetto alle altre 21 ‘doppie v’ in 27 partite disputate che hanno scandito il percorso al limite del trionfale. Sé quella vittoria è stata importante per compiere il passo decisivo verso la promozione, questa è diventata matematica domenica scorsa. L’Olympia doveva giocare in casa contro il Diamond Napoli, che però ha dato forfait e quindi la federazione dovrà sancire la vittoria a tavolino per 20-0. Questo non ha comunque guastato la festa ai maddalonesi, che hanno festeggiato prima in campo con i tifosi presenti e poi anche con una cena voluta dalla società per sancire questo storico traguardo. Domenica prossima ci sarà la consegna della coppa, nel match da disputarsi ad Arzano tra le due squadre che a braccetto hanno realizzato il salto di categoria. Una promozione che ha il marchio di fabbrica dell’identità maddalonese, essendo il roster dell’Olympia composto quasi interamente da ragazzi nati e cresciuti cestisticamente a Maddaloni e che poi hanno intrapreso avventure altrove prima di far ritorno alle origini. Questo il roster completo: Luigi Bocciero, Rosario Bocciero, Luigi Bove, Tommaso Coppola, Stefano D’Aiello, Alfredo D’Angelo, Francesco Della Peruta, Dario Di Lorenzo, Pasquale Gazzillo, Vincenzo Lombardi, Marco Monizio, Ivano Ragnino, Roberto Romano, Pierluigi Sasso, Nico Vinciguerra. Lo staff composto dall’allenatore Filippo Sasso, gli assistenti Carlo Corbo e Davide Mastropietro, il presidente Francesco Tagliafierro, il dirigente Tommaso Pascarella e il magazziniere Filippo Coppolino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa a Maddaloni, l’Olympia promossa in serie D

CasertaNews è in caricamento