Basket. Maddaloni affronta Casapulla nel derby

Della Peruta: “Veniamo da un periodo non felice dal punto di vista fisico”

Turno infrasettimanale per la Pallacanestro San Michele Maddaloni che domani, giovedì 14 dicembre, ospiterà al Pala Angioni-Caliendo il Basket Casapulla. Questo derby, in programma alle ore 19:45, potrebbe rappresentare una sorta di sfida testa-coda data la differenza in classifica delle due formazioni. Ma come insegna questo campionato di serie C Silver, nessun impegno va preso sotto gamba. Dopo diverse difficoltà, infatti, Casapulla nell'ultima giornata è stata capace di battere Bellizzi, dimostrando di non essere affatto la squadra che fin qui è il peggior attacco con una media realizzativa di appena 53.4 punti. Oltretutto tra le fila degli avversari ci sono diversi maddalonesi ed ex biancazzurri, da Dario Di Lorenzo e Stefano D'Aiello a Gabriele Guastaferro, che rappresentano i maggiori pericoli per Maddaloni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In realtà la Pall. San Michele deve fare innanzitutto i conti con uno stato fisico precario ormai da settimane. Tra infortuni e situazioni legate all'influenza, coach Adolfo Parrillo ha dovuto fare i salti mortali per organizzare i semplici allenamenti. Il match con Casapulla lo presenta l'ala calatina Francesco Della Peruta, non nuovo a questo particolare derby. “Mi aspetto una partita insidiosa - ha esordito l'atleta biancazzurro -, contro una squadra che proprio domenica scorsa ha dimostrato di valere più di quello che la classifica al momento dice. Hanno battuto una squadra come Bellizzi che è più organizzata e lunga di loro. Dovremo essere bravi a sfruttare i nostri punti forti ed i loro punti deboli, come ad esempio la loro stazza sotto canestro. Noi purtroppo continuiamo a vivere un periodo non felice dal punto di vista fisico, ma cercheremo ugualmente di dare il massimo. Io così come i miei compagni ci teniamo molto a vincere il prossimo impegno - ha concluso Francesco Della Peruta - perché vogliamo comunque veder vista premiata la passione con la quale quotidianamente ci impegniamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento