Sabato, 20 Luglio 2024
Sport

"Aversa avvelenata in albergo". Ma le analisi sono negative: hotel denuncia il principe

Emanuele Filiberto di Savoia aveva lanciato gravi accuse ma dai controlli dei Nas non sono emerse anomalie

L'Hotel Mediterraneo Palace di Ragusa, struttura che ha ospitato la squadra della Real Aversa e fornito i pasti, ha deciso di presentare una querela contro Emanuele Filiberto di Savoia a causa delle gravi affermazioni contenute in un comunicato della società normanna. Secondo quanto riferiscono alcuni quotidiani locali siciliani la decisione è stata presa anche in seguito ai controlli eseguiti dai Nas (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità) nella struttura, che hanno riguardato non solo l'analisi degli alimenti somministrati ai giocatori, ma anche l'analisi delle acque e test biologici condotti su tutto lo staff.

Nel comunicato, inviato alle principali testate giornalistiche su carta intestata "Sua Altezza Reale", Emanuele Filiberto aveva denunciato il presunto avvelenamento della squadra prima della partita. Tuttavia, le verifiche effettuate hanno dato esito negativo. La struttura alberghiera, di conseguenza, "ha subito danni sia a livello di reputazione, a causa delle false affermazioni del principe, sia a causa dei continui accessi degli ispettori in un hotel frequentato da molti ospiti. È importante considerare che gli accertamenti effettuati sono stati numerosi e invasivi. Pertanto, l'hotel intraprenderà azioni legali anche a livello civile per il danno subito", dicono dalla struttura alberghiera. 

La querela rappresenta una risposta decisa della struttura alberghiera alle accuse mosse da Emanuele Filiberto di Savoia, patron del Real Aversa, che aveva minacciato una denuncia e un ricorso alla giustizia sportiva per l'annullamento della partita e la richiesta di una ripetizione. Ora, con gli esiti negativi delle verifiche e l'iniziativa legale dell'hotel, si prospetta un'ulteriore fase di confronto tra le parti coinvolte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aversa avvelenata in albergo". Ma le analisi sono negative: hotel denuncia il principe
CasertaNews è in caricamento