Sport

Atletica, i giovani talenti casertani ‘brillano’ nel week-end

Lo sparanisano Vincenzo Capanna primo nei 1200 siepi cadetti e la bellonese Giorgia Romano vittoriosa nel peso al Meeting Nazionale di Napoli. Staffetta Atletica Aversa d’argento a Salerno

Week-end all’insegna dell’atletica leggera per i giovani talenti della provincia di Caserta. Dopo mesi di inattività, anche il settore promozionale under 14 ha iniziato, seppure in modo informale, a far correre i ragazzini sulla bella pista di Casal di Principe, di recente ristrutturata dall’amministrazione comunale. Sabato mattina alla presenza del presidente provinciale Angelo Garofalo e del consigliere Francesco Guida, i giovanissimi dell’Atletica Marcianise e della Run Lab Liternum, si sono sfidati nelle gare brevi ed in test di agilità. Alla fine, in un clima di gioia e di ritrovata partecipazione, premi e regali per tutti i partecipanti.

Sabato pomeriggio, invece, sulla pista incastonata nella splendida cornice del parco Virgiliano si è tenuto il meeting di interesse nazionale “Capo di Posillipo” riservato alle categorie Cadetti, Allievi, Promesse, Senior e Master. Vittorie per i portacolori dell’Arca Atletica Aversa nel getto del Peso Promesse con la bellonese Giorgia Romano, che si impone con la misura di 10,71 metri, del suo Andrey Gerard D’Onofrio nella categoria Juniores con 12.76 metri e del vitulatino Mario Mozzillo nella categoria Allievi con 9,38 mt. Tutti gli atleti caleni sono seguiti dal tecnico professore Pino Romano.

Nei 200 metri uomini categoria Allievi buona prestazione di Dario Perna, (Mondragone che corre) con 26”31, mentre nella categoria Master, da registrare la seconda e la terza piazza degli aversani Muscolo e Deynat rispettivamente con 25”47 e 25”75. Nel salto in alto master femminile prima e seconda piazza per Simona Giorgi, (1,23) e Rosaria Petriccione (1,17). Primo posto nel peso Master Feminile f50 per Patrizia Aletta, tutte atlete dell’Arca Atletica Aversa. Vittoria anche per Anita Ilaria Vignola di Vitulazio ma tesserata per i colori gialloblu della società cara al presidente Bruno Fabozzi, nei 2000 metri con il crono di 9’30”67. Vittoria nei 1200 siepi Cadetti per lo sparanisano dell’Arca Atletica Aversa Vincenzo Capanna che chiude la gara con un buon 3’47”34. Ottima la prestazione della staffetta 4x100 master femminile con Capua-Greco-Giorgi-Marino al traguardo con un incoraggiante 59”15.

Domenica, invece, si gareggiava nel vecchio stadio “Vestuti” di Salerno per il meeting di interesse nazionale “Salierne”. Nei 3000 metri allievi 6° posto per il sammaritano Alessandro Di Chiacchio (Atletica Aversa) con il tempo di 11’23”18. Nei 100 metri donne categoria master, prima piazza per Anna Marino (Atletica Aversa) con 13”85. Seconda piazza per il terzetto Ghesmoun-Chirico-Capanna nella staffetta 3x1000 categoria Cadetti che chiudono con un ottimo 9’35”23. Buone notizie anche per la categoria Ragazzi che presto potrà tornare in pista a gareggiare grazie all’iniziativa della Fidal di indire il Trofeo Nazionale delle Province una manifestazione di carattere nazionale per i 12-13enni (quest’anno classe 2008-2009).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, i giovani talenti casertani ‘brillano’ nel week-end

CasertaNews è in caricamento