menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110124070238_tufano_casertana

20110124070238_tufano_casertana

Calcio, Hinterreggio - Casertana 1-1: Sarli rimedia dal dischetto

Caserta - Una traversa colpita da Cordua a tre minuti dalla fine nega alla Casertana una vittoria che sarebbe stata meritata soprattutto per quello messo in mostra nella seconda frazione di gioco. Meglio l'Hinterreggio, infatti, nel primo tempo...

Una traversa colpita da Cordua a tre minuti dalla fine nega alla Casertana una vittoria che sarebbe stata meritata soprattutto per quello messo in mostra nella seconda frazione di gioco. Meglio l'Hinterreggio, infatti, nel primo tempo, con i biancoazzurri locali che, dopo aver sbloccato il risultato, sono anche andati vicini al raddoppio. Buona la partenza della formazione di casa, ma la migliore occasione per sbloccare il risultato capita a Sergi (13') che da buona posizione alza troppo la mira. Poi a sorpresa passa la compagine di Nucera con La Canna (24') che finalizza in rete con un preciso diagonale un'azione insistita nella metà campo dei "falchetti". Immediata la reazione della Casertana con Corsale (25'), ma il suo tentativo finisce ancora alto. A seguire è l'Hinterreggio a sfiorare il raddoppio in due occasioni con Ingemi (31') e Picci (33') prima di un calcio di rigore richiesto dalla Casertana per un atterramento di Sergi in area (35'). Altri due minuti (37') e doppia sostituzione per la Casertana operata dal tecnico Cioffi: dentro Tufano ed Esposito che prendono il posto di Marciano e Guida. Dopo due minuti di recupero si conclude la prima frazione di gioco. Nella ripresa Casertana subito pericolosissima in avanti con una traversa colpita da Sarli (49'). Sul prosieguo dell'azione fallo al limite dell'area ai danni di Corsale. La conclusione di Sarli viene respinta negli ultimi sedici metri da Picci e per il direttore di gara è calcio di rigore che lo stesso Sarli realizza (52'). Immediata la risposta dell'Hinterreggio con Salerno che anticipa Picci (53'), ma al 61' la Casertana sfiora il raddoppio con Sarli (61') che di testa non finalizza al meglio sotto porta. L'ultima occasione per sbloccare la parità è sulla testa di Cordua (87'), ma la sua deviazione susseguente ad un tiro dalla bandierina coglie la parte alta del montante. Questo il tabellino e la cronaca "minuto per minuto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento