menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110122063716_Michela

20110122063716_Michela

Pallavolo, Volalto affronta lAzzurra Molfetta in Coppa Italia

Caserta - Fermo il campionato, si alza il sipario sulla Coppa Italia. Sabato 22 con inizio alle ore 19,00 la Volalto Caserta sarà impegnata nella partita di andata dei quarti di finale della competizione tricolore. Avversario del sestetto rosanero...

Fermo il campionato, si alza il sipario sulla Coppa Italia. Sabato 22 con inizio alle ore 19,00 la Volalto Caserta sarà impegnata nella partita di andata dei quarti di finale della competizione tricolore. Avversario del sestetto rosanero, l'Azzurra Molfetta.
Senza troppi giri di parole, la partita di domani è senza dubbio la più importante della recente e brillante storia del sodalizio casertano. La squadra di Lina Infante si gioca l'accesso alle final four della Coppa, un traguardo prestigiosissimo, reso ancor più importante dal fatto che lo si raggiungerebbe al primo anno tra le cadette e con una squadra che ha confermato in toto l'ossatura del team che trionfò in serie C.
"Siamo arrivate sin qui e di certo non vogliamo fermarci, giochiamocela e vediamo cosa succederà" . Questo il pensiero ricorrente negli spogliatoi rosanero.L'impegno che attende Fattaccio e compagne non sarà, però, facile. A questo punto della competizione, del resto, le avversarie che si incontrano sono tutte di assoluto rispetto. Le pugliesi non fanno eccezione, anzi. Seconde nel girone H, stanno contendendo la promozione al forte Rocco Porto Torre Ascoli Piceno. Sono reduci da otto vittorie consecutive, l'ultima contro il Pagliare terzo, liquidato con un secco 3-0.
" Questa è la prova della loro forza - spiega Lina Infante - Seconde in un girone molto difficile, determinate e proiettate alla vittoria del campionato. Sono una formazione tecnica, composta da giocatrici esperte che hanno anche militato nella massima categoria, abituate a giocare gare così delicate. Per noi, invece, sono le prime esperienze; necessari passaggi nel processo di crescita intrapreso da alcuni anni a questa parte".In settimana la Volalto ha sostenuto un amichevole con lo Scafati, formazione militante nel campionato di B1. Ottimo il comportamento delle rosanero capaci di tener testa alle più blasonate avversarie.
" Contiamo - conclude Infante - sul fattore campo. Noi non arretriamo, ci siamo guadagnati meritatamente questa prestigiosa vetrina e sapremo onorarla sino all'ultimo punto. Sogniamo di arrivare alle final four, sfruttiamo al massimo il fattore campo. Avremo il palazzo pieno di tifosi, le ragazze sono motivatissime, proviamoci".Attenzione massima in ricezione, vietati cali di tensione, colpire decisi nei pochi punti deboli delle pugliesi." In teoria dovrà essere così - chiosa il capitano Paola Di Gennaro - La partita è stata preparata con la giusta precisione e meticolosità. Sappiamo quel che dovremo fare. Avversarie permettendo, ci proveremo".
Molfetta carico a mille
Chi si aspetta delle rivali poco agguerrite perché distratte dal campionato deve subito cambiare idea. Le pugliesi hanno nel loro dna la mentalità vincente ed in campo andranno per vincere. Vogliono la Coppa.
" Siamo in ottima forma - ha detto Liguori, certamente una delle migliori del sestetto a disposizione del coach, Matera. Quando giochiamo tutte insieme a questo livello superiore alla media diventa davvero difficile batterci, perché tutto gira a meraviglia e poi abbiamo un fondamentale che fa la differenza: il nostro muro ed il nostro sistema muro-difesa, davvero di buon livello".
Sulla Coppa Italia, Liguori ha pochi dubbi.
" Ci aspetta il quarto di finale contro la Volalto, una formazione giovane, motivata ed agguerrita. Noi, però, vogliamo tutto e lotteremo fino alla fine per vincere tutto il possibile, con la maglia di questa società che ci mette nelle condizioni di essere serene e che davvero non fa mancare mai nulla al nostro impegno sportivo."
Insomma, sarà spettacolo vero in campo e sugli spalti. Prima battuta ore 19,00.

Le squadre in campo
Volalto Caserta: Di Gennaro, Rosano, Fattaccio, Iarnone, Salzillo, Lioniello, Bonagura, Ricciardi, Fusco, Barone, Curia, Cerullo, Paioletti, All. Infante. Vic. RimauroAzzurra Molfetta: Alfieri, Racanati, Tralli, Simionato, Strippoli, Annese, Brattoli, Binetti, Liguori, Fracchiolla, Fortunato, Altomonte. All. Matera

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento