menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110116113614_benetton_treviso_pepsi_caserta_ftv

20110116113614_benetton_treviso_pepsi_caserta_ftv

Basket, Pepsi Caserta corsara a Treviso vince nettamente 67 a 90

Caserta - Pepsi Caserta vince e convince in casa del Treviso 67-90 (26-22;39-41; 49-71) in uno dei due anticipi della 15/agiornata di serie A. Per i bianconeri ottima prestazione di Williams che ha messo a segno 31 punti. Male i veneti nei tirida...

Pepsi Caserta vince e convince in casa del Treviso 67-90 (26-22;39-41; 49-71) in uno dei due anticipi della 15/agiornata di serie A. Per i bianconeri ottima prestazione di Williams che ha messo a segno 31 punti. Male i veneti nei tirida tre. Nell'altro match in programma oggi, Sassari ha battutoCremona 83-71 (21-18, 47-32, 64-52).
Caserta dopo la palla a due fa in un attimo l'1-4. Ristabilisce la parità il "professor" Smith da 3. 4-4 dopo 2'. Difende bene i 24" Treviso, ma è costretta a spendere anche qualche fallo: sul +6 i biancoverdi si fanno rimontare fino al 17-17 dell'8'. Ma la reazione è istantanea e il gioco da 3 punti di Peric spedisce la Benetton nel giro di 60" sul 22-17. Resta fuori dalle rotazioni capitan Bulleri acciaccato per una botta al ginocchio. Peric e Brunner sotto canestro diventano ingestibili per la difesa casertana e lanciano sul +7 ma la bomba di Colussi a pochi secondi dalla prima sirena chiude sul 26-22. La Benetton resta avanti ma pasticcia un po' e si fa riprendere sul 31-31, così dopo un errore difensivo, e uno offensivo Repesa decide di parlarci un po' su. Al rientro sul parquet uno scatenato Bowers fa canestro e si prende il fallo (di Toolson) che lo manda in lunetta. Sul 32-34 al 15', viene fischiato un tecnico a Jumaine Jones dopo una palla persa. Incredibilmente i biancoverdi non sfruttano al meglio l'occasione: Motiejunas fa 0/2, Toolson 0/1. Smith resta in panchina con 3 falli sulla fedina e con una caviglia malandata. E' invece "carabina" che colpisce, unico biancoverde in doppia cifra dopo 20'(10 punti 2/3 da 2, 1/1 da 3). All'intervallo lungo si va sul 39-41. Accelera Caserta con Ere, Williams e ancora con un Bowers in serata di grazia volando sul 42-50 al 24'. Treviso comincia a recuperare qualche palla ma ne perde troppe, e il 2+1 dell'incontenibile Williams suggeriscono a Repesa di chiamare il timeout. La musica non cambia con la Pepsi che colpisce dalla distanza con Ere. 49-64 al 28'. Fa molta fatica al tiro (37% dal campo) e spreca tantissimo la Benetton, alla quale non bastano i tre timeout di fila chiamati da Repesa. Tutto il contrario di Caserta, sempre a colpo sicuro: il parziale del quarto è emblematico, 30-10 con Caserta che conduce di 22 49-71.Il divario è di quelli difficili da rimontare. Brunner prova a dare uno scossone. Di Bella però risponde da 3. Lo imita subito dopo Koszarek. Treviso non sembra poter recuperare. Gli uomini di Sacripanti incrementano il proprio vantaggio, 58-81 al 35'. Riesce a far male soltanto Brunner che però esce per 5 falli. La schiacciata di Eric Williams nell'ultimo giro di lancette gela il Palaverde. La partita si chiude sul 77-90. Pino Sacripanti, coach vincitore al Palaverde anche quest'anno dopo il successo in volata della scorsa stagione: "La Benetton è una signora squadra, oggi le assenze li hanno limitati molto e uno come Bulleri con il suo agonismo nel terzo quarto gli è mancato. Lì si è deciso il match, noi abbiamo preso fiducia e loro invece hanno mollato quasi subito, lasciandoci via libera."

Benetton Treviso - Pepsi Caserta 67 - 90(26-22, 39-41, 49-71)
Benetton: Toolson 10, Peric 14, Wojdechovski 4, Gentile 6, Cuccarolo 4, Gaspardo ne, Cazzolato ne, Bulleri ne, Smith 8, Markovic 1, Brunner 17, Motiejunas 3. Allenatore: RepesaPepsi: Marzaioli, Koszarek 8, Colussi 6, Parrillo, Ere 15, Di Bella 17, Bowers 18, Williams 18, Garri, Martin, Jones 9. Allenatore: Sacripanti

Arbitri: Paternicò, Giansanti, Vicino
Benetton: tiri da 2 19/37 (51%), tiri da 3 4/17 (24%), liberi 17/28 (61%), rimbalzi 27 (di cui 10 offensivi)Caserta:tiri da 2 24/43 (56%), tiri da 3 10/19 (53%9, liberi 13/16 (81%), rimbalzi 34 (di cui 13 offensivi)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento