menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110113065447_Barone

20110113065447_Barone

Pallavolo, Volalto: di nuovo derby contro il Battipaglia

Caserta - Entra nella fase topica la stagione della Volalto. Tra Campionato e Coppa Italia, la formazione di Terra di Lavoro sarà chiamata a prove molto importanti. Dopo il vittorioso derby con il Benevento, sabato ne è previsto un altro...

Entra nella fase topica la stagione della Volalto. Tra Campionato e Coppa Italia, la formazione di Terra di Lavoro sarà chiamata a prove molto importanti. Dopo il vittorioso derby con il Benevento, sabato ne è previsto un altro, decisamente più abbordabile, contro il Battipaglia. Spazio poi alla gara di andata della Coppa Italia contro il Molfetta, trasferta contro la corazzata Arzano, ritorno contro le pugliesi, un po' di respiro contro Potenza e Trepuzzi Lecce e poi il doppio impegno esterno di San Pietro e Castellammare di Stabia. Non male per cominciare l'anno.
Le casertane si stanno preparando al meglio per questa serie di impegni che serviranno anche per testare la tenuta fisica e mentale delle rosanero. La squadra vista all'opera a Benevento ha suscitato consensi e destato ottima impressione. Con le sannite, oltre ad essere riuscito a conquistare il primo derby stagionale, la Volalto ha forse disputato una delle sue migliori partite in campionato. Ottima per le casertane le prova di Fattaccio, Iarnone e Fusco, mentre le giovanissime Ricciardi e Bonagura hanno risposto presente ogni volta sono state chiamate in causa.
Quella in terra sannita era una trasferta a rischio, brave Masella e soci a farla propria riuscendo a conservare anche l'invidiabile imbattibilità esterna. Certo, ora arriveranno campi decisamente proibitivi dove sarà difficile mantenere immacolata la casella delle sconfitte, ma vincere cinque partite lontano dal parquet amico è sempre cosa meritoria.
Mancano due giornate al termine del girone di andata. Sabato, come prima detto, ci sarà il Battipaglia, poi chiusura con la trasferta impossibile di Arzano. Tre punti ancora e si potrà arrivare al giro di boa del torneo con un bilancio più che soddisfacente.
L'intervista
" Contro l'Accademia abbiamo giocato veramente bene - afferma Federica Barone, libero della formazione volaltina - Benevento non era avversario facile, siamo state brave a controllare subito la gara. Un po' di equilibrio lo si è avuto solo nel secondo set, ma in nessuna occasione abbiamo avuto paura di non farcela".
Ottava vittoria stagionale, 23 punti conquistati. La talentuosa giocatrice di Lina Infante non nasconde la propria soddisfazione per quanto sinora fatto.
"Siamo contente del nostro cammino - afferma la rosanero - Al primo anno di B2 stiamo per chiudere il girone di andata al quinto posto con una impressionante striscia di vittorie esterne. Non montiamoci la testa, continuiamo a lavorare, ben consapevoli che solo questa è al strada per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi".
Ora gara interna con il Battipaglia. Terz'ultimo con soli otto punti all'attivo, quello di coach D'Onofrio non è esattamente team da far tremare i polsi, ma buona regola dello sport impone massima attenzione.
"Assolutamente - conferma la Barone - Battipaglia sta lottando per non retrocedere e sicuramente metterà in campo tutta la determinazione possibile per strappare un risultato positivo. Certo, sulla carta e classifica alla mano siamo favorite noi, però aspettiamo sia il campo a stabilire certe gerarchie".

Coppa Italia

Sabato 22 con inizio alle ore 19,00, ci sarà la gara di andata dei quarti di finale della Coppa Italia. Un appuntamento molto sentito dalla società rosanero che vuole fortemente arrivare alle final four della competizione. Avversario delle casertane sarà il Molfetta. Secondo in classifica nel girone G dietro il Rocco Ascoli Piceno, il sestetto pugliese è formazione di ottima caratura e servirà la migliore Volalto per tener testa a si valide rivali. Il ritorno si giocherà, a campi invertiti, mercoledì 2 febbraio alle 20,30. Passerà il turno la squadra che vincerà il maggior numero di set. In caso di parità, si provvederà alla disputa di un set di spareggio al termine della gara di ritorno. Chi passa il turno approderà alle final four della rassegna tricolore.

Il programma della 12° giornata

Accademia Bn - Gricignano
Turi Ba - Lavello Pz
Volalto Ce - Battipaglia
Stabia - Spezzano
Asci Pz - Oria Br
Trepuzzi Le - Arzano
San Pietro - Livi Pz

La classifica
Arzano 33, San Pietro 30, Stabia e Gricignano 25, Volalto 23, Benevento 20, Livi Pz 16, Spezzano 15, Trepuzzi Le 12, Asci Pz 10, Turi Ba e Battipaglia 8,Oria Br e Lavello 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore per Covid dopo il ricovero in ospedale: aveva 66 anni

  • Cronaca

    Diocesi in lutto, è morto don Pietro De Felice

  • Cronaca

    Marito e moglie positivi se ne vanno in giro per strada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento