menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si corre il Trofeo Federico Marfuggi di corsa campestre

Aversa - La società sportiva Arca Atletica Aversa Agro Aversano e l'Assessorato allo Sport della Città di Aversa comunicano che sabato 18 dicembre, con ritrovo alle ore 9.00, presso il Parco Pozzi di Aversa, si terrà la 31. edizione del Trofeo...

La società sportiva Arca Atletica Aversa Agro Aversano e l'Assessorato allo Sport della Città di Aversa comunicano che sabato 18 dicembre, con ritrovo alle ore 9.00, presso il Parco Pozzi di Aversa, si terrà la 31. edizione del Trofeo "Federico Marfuggi" di Corsa Campestre, per le Scuole Elementari e Medie del comprensorio aversano.La manifestazione ritrova al suo fianco la Città, grazie alla disponibilità del neo Assessore, dr.ssa Romilda Balivo e del Consigliere Delegato alle Politiche Giovanili, Michele Galluccio. Da scenario i prati del Parco Pozzi, ex Campo Profughi, che torna ad essere sede di questa manifestazione che ancora una volta vuole ricordare la figura di Federico Marfuggi, ex docente di educazione fisica presso la locale Scuola Media "Gaetano Parente" ed ex Coordinatore di Educazione Fisica presso il Provveditorato di Caserta. Il prof. Marfuggi fu tra i primi "sponsor" di quel gruppo di giovanissimi che diedero vita all'Atletica Aversa, nell'ormai lontano 1969, società che continua la sua attività con risultati di rilievo in campo internazionale. La collaborazione con l'Assessorato allo Sport non si chiude qui, infatti il 31 dicembre, con ritrovo alle ore 15, sempre al Parco Pozzi si corre la quinta edizione de "L'Ultima" prova su 5 chilometri per salutare il vecchio ed il nuovo anno, con una sezione tutta speciale della 1.edizione dell'Aversa Dog Jagger, manifestazione di corsa sulla distanza di 2 chilometri per cani e padroni.
Le feste natalizie regalano anche l'organizzazione sempre al Parco Pozzi per la mattinata del 6 gennaio, giorno della Epifania, del Trofeo Invernale di Marcia Campano, dove vedremo in gara atleti della nazionale italiana ed il meglio dei giovani della regione. Ultima chicca sarà la ripresa della Straversana che dopo 39 edizioni si era fermata per problemi tecnico-organizzativi, a marzo l'evento torna in campo per un 2011 che si preannuncia di ampio respiro per l'atletica leggera aversana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento