menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101106051836_basket

20101106051836_basket

Basket, continua la crisi della Pepsi sconfitta anche a Berlino: 79 - 62

Caserta - Dopo la sconfitta casalinga della scorsa settimana, arriva un altro pesante ko per la Pepsi Caserta. La squadra di Sacripanti, reduce da uno scivolone anche in campionato, si affossa subendo un pesantissimo parziale di 30-14 nel secondo...

Dopo la sconfitta casalinga della scorsa settimana, arriva un altro pesante ko per la Pepsi Caserta. La squadra di Sacripanti, reduce da uno scivolone anche in campionato, si affossa subendo un pesantissimo parziale di 30-14 nel secondo quarto dal quale non riuscirà più a risollevarsi. Julius Jenkins e Marko Marinovic sono i migliori realizzatori con 14 punti a testa per la squadra tedesca, seguiti dai 10 dell'ex-Lottomatica Tadija Dragicevic e di Yassin Idbihi. Per la Pepsi non bastano i 16 punti con 4 assist di Fabio Di Bella e gli 8 con 10 rimbalzi di Jumaine Jones: Caserta viene agganciata al secondo posto nel Gruppo H dal Krasnye Krylia con un record di 2-2 (scontro diretto martedì prossimo al PalaMaggiò), mentre l'Alba conquista la matematica qualificazione restando ancora imbattuta.

Alba Berlino _ Pepsi Caserta 79 - 62
(20-14, 50-28, 60-45)
Alba: Schultze 6, Price 2, Jenkins 14, Femerling 6, Marinovic 14, Allen 8, Seiferth, Dragicevic 10, McElroy 4, Staiger, Idbihi 10, Taylor 5: Allenatore: PavicevicPepsi: Koszarek 3, Colussi 6, Di Bella 16, Bowers 2, Garri 1, Doornekamp 6, Ere 9, Martin 1, Williams 10, Jones 8. Allenatore: Sacripanti

ARbitri: Sutilovic (MNE), Shemmesh (ISR) e Koromilas (GRE)Alba: tiri da 2 20/40 (50%), da 3 6/14 (42%) liberi 21/23 (91%), ribalzi 32 (5 offensivi)
Pepsi: tiri da 2 19/39 (48%), da 3 3/15 (20%), liberi 15/20 (75%), rimbalzi 32 (8 offensivi)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento