menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101206082320_basket_ottaviano

20101206082320_basket_ottaviano

ASD Ottaviano Villa Icaro Basket batte la Pol. Sorrento con il punteggio di 71-40

Ottaviano - Vincono ancora le ragazze della ASD Ottaviano Villa Icaro Basket, e con questosuccesso siamo ad otto vittorie su otto partite disputate. Gara particolare peralcune ragazze della squadra ottavianese a causa di alcuni episodi piacevoli...

Vincono ancora le ragazze della ASD Ottaviano Villa Icaro Basket, e con questosuccesso siamo ad otto vittorie su otto partite disputate. Gara particolare peralcune ragazze della squadra ottavianese a causa di alcuni episodi piacevoli edaltri spiacevoli. Ma come al solito le ragazze della ASD Ottaviano Villa IcaroBasket non demordono mai e vincono sulla Pol. Sorrento con il punteggio di 71-40, mantenendo la supremazia del gioco in tutti e quattro i quarti; 17,12-21,11-13,11-20,6. Nella squadra di casa non prenderanno parte all'incontro SaraBuonomo e Maria Scala a causa di problemi fisici, ma le ragazze che poiscenderanno in campo a loro posto non ne faranno sentire l'assenza. Tra questeTanya Romano che guadagna il soprannome di "tre metri sopra il cielo" per lesue lunghe leve, e la bravura nei tiri da tre, è stata la protagonista dellagara con una serie di rimbalzi e stoppate eseguiti alla perfezione e ben 4punti fondamentali messi a segno, per Tanya è stata una giornata speciale datoche i tifosi ottavianesi sono come sempre speciali e le compagne di squadra l'hanno omaggiata ad inizio partita con gli auguri per i suoi 18 anni in modospeciale, e noi ci uniamo ai loro auguri. Invece tra le piacevoli sorpresedella gara c'è Jessica De Rubeis meglio conosciuta come "la mano de Dios", perla sua mano piccola ma precisa ed impeccabile, tante stoppate in gara e ben 8punti messi a segno. Inoltre Alessia Marino "l' Armageddon" dell'OttavianoVilla Icaro Basket, difende per tutta la partita e controlla gli attacchi delleavversarie, segnando anche 4 punti. Bravissima anche l'altra sorella Romano,ovvero Imma " Wonder Woman" mette a segno ben 8 punti e mostra tanta grinta incampo. Non poteva mancare all'appello Federica Adinolfi " Providence" 8 puntimessi a segno e tante stoppate in fase difensiva. Buono l'apporto di StefaniaPezzella " Pocahontas" l'amazzone della squadra, lottatrice pura in campo e 2punti segnati, si distingue anche Marianna Maddaloni " il leader" gioca poco maquando entra la squadra gira che una meraviglia, ed il suo score della partitaè di 2 punti. Ma arriviamo come si vuol dire al dolce, alle trascinatrici dellagara non poteva mancare tra queste Linda Ruggiero il capitano, "The Guardian"le avversarie dinanzi alle sue giocate impallidiscono, e mette a segno ben 10punti personali. Ma la stella della serata è stata Rita Trocciola " The Bomber"ben 20 punti messi a segno, e la sua partita è stata coronata da una strepitosaprestazione, sia in fase difensiva che in quella offensiva. In fine non potevanon esserci tra le trascinatrici alla vittoria Francesca Rossi " l'Uragano" chesubito mette a segno una tripla e poi in seguito due punti stile NBA, per untotale di 5 punti messi a segno, e ne avrebbe potuti mettere a segno moltialtri se a cinque minuti dalla fine del terzo quarto, la giocatrice della Pol.Sorrento non avesse commesso un fallo gravissimo, che farà uscire la Rossi dalcampo tra gli applausi del pubblico ma provata visibilmente da dolore a causadell'infortunio subito a ginocchio e caviglia. L'ASD Ottaviano Villa IcaroBasket vince ancora e Mercoledì 8 Dicembre 2010 giocherà per sfidare lacompagine di Ponticelli fuori casa, per poi scontrarsi dopo soli tre giorni diSabato tra le mura amiche del palazzetto comunale dello sport di Ottaviano nelbig match contro l'Ariano Irpino in una gara senza esclusioni di colpi, i duetitani del campionato di B si scontrano alle falde del Vesuvio e si prevede giàil tutto esaurito. A fine gara il Presidente Ciro Tisci, con il DirettoreGenerale Giuseppe Ranieri e il Coach Roberto Tesone e tutta la società e lecompagne di squadra della ASD Ottaviano Villa Icaro Basket dedicano questavittoria a Francesca Rossi, con l'augurio che possa ritornare presto in campo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento