menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101204203249_tennis

20101204203249_tennis

Tennis, prima lezione allenamento Progetto Organizzativo centro Tecnico Provinciale'

Caserta - Si terrà giovedì prossimo 9 dicembre 2010 dalle 15 alle 18, il primo allenamento del centro tecnico provinciale del tennis presso i campi coperti del TC San Leucio (Bateca). E' la prima lezione-allenamento del "Progetto Organizzativo del...

Si terrà giovedì prossimo 9 dicembre 2010 dalle 15 alle 18, il primo allenamento del centro tecnico provinciale del tennis presso i campi coperti del TC San Leucio (Bateca).
E' la prima lezione-allenamento del "Progetto Organizzativo del centro Tecnico Provinciale 2010-2011" presentato presso il salone "Giovanni Maggiò" del Coni di Caserta dal presidente regionale della Federazione Italiana Tennis Michele Raccuglia, con il consigliere regionale Paolo Provitera, il delegato provinciale FIT Gioacchino Coppola responsabile dell'organizzazione del centro, il responsabile tecnico provinciale Pietro Martellotta e dal presidente provinciale del Coni Michele De Simone.
Alla presentazione hanno partecipato anche i vice presidenti del comitato regionale Roberto Cappa e Gennaro Sbrescia, il consigliere Antonio Verrazzo i maestri dei giovani tennisti convocati: Cristian Catapane, Mimmo Santonastaso, Angelo Cantelmo, Giovanni Iodice e Angelo Ricciardi, oltre i protagonisti.
Dopo i saluti di Raccuglia e De Simone il notaio Paolo Provitera, responsabile organizzativo del centro tecnico provinciale ha brevemente spiegato il progetto. "La nostra Terra di Lavoro è sinonimo di sport inteso come calcio, basket e boxe, vogliamo lo diventi anche per il tennis, desideriamo che la nostra disciplina possa primeggiare per la soddisfazione di tutti, atleti, famiglie e dirigenti". Soddisfatto il delegato FIT Gioacchino Coppola. "Il nostro obiettivo è quello di far si che giocatrici e giocatori di buon livello possano allenarsi insieme senza essere costretti ad emigrare dalla provincia o dalla regione - ha dichiarato - il centro provinciale sarà un momento di crescita per i maestri. E' un evento eccezionale con un programma realizzabile se tutti,circoli, maestri, preparatori,dirigenti e atleti collaboreranno".Al progetto sono interessate i migliori tennisti, sia maschi che femmine di Terra di Lavoro delle categorie Under 8, U12, U14, U16 e U18 e altri che comporranno la rappresentativa della "Coppa delle province". Per le categorie Under 14, 16 e 18, lavoreranno Maura Aveta, Claudio Cirillo, Giulia De Lucia, Giulia Della Cioppa, Chiara Pascale, Michele Amato, Stefano Tricarico, Giuseppe Liquori, Elvio Di Cosmo, Gianluca Caldo, Prisco Curatolo, Salvatore Siracusa, Bruno Ettari, Alessandro Parillo e Giuseppe Panella.
Gli under 12 convocati sono Eleonora Aiello, Maria Giovanna Pisaturo, Rosalin Avitabile, Giacomo De Vita, Fabrizio Malfitano, Domenico Cocco e Andrea Di Cosmo. Per le categoria under 8 e 10, lavoreranno Luca Bonaiuto, Federico Marino, Antonio Giaccio, Riccardo Cocco, Flavio Pasquariello ed Emma Valletta.

Per la "Coppa delle province" sono stati convocati: Angelo Falco, Francesco Maisto, Francesco Pasquariello, Davide Chersoni, Brigida Melillo, Antonia Aragosa e Stefano Bettino. Consulente organizzativo del centro provinciale sarà il maestro Aldo Cherchi, tecnico del centro il maestro Benito Tricarico, sparring partner dei convocati i tennisti Sara Savarise e Antonio Tricarico, collaboratori del centro provinciale i maestri Antonio Bertamino e Cristiano Petrungaro.
A dicembre gli allenamenti si svolgeranno di giovedì dalle 15 alle 18, da gennaio si lavorerà sia di martedì che di giovedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento