menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101204054047_atripalda

20101204054047_atripalda

Volley, derby casalingo contro il Giotto Casoria

Atripalda - Osservando risultati, classifica e calendario per la Sidigas c'è un solo risultato utile nel derby contro il Giotto, la vittoria. Tre punti: per allungare la striscia d'imbattibilità con un filotto; conservare il primato in vetta...

Osservando risultati, classifica e calendario per la Sidigas c'è un solo risultato utile nel derby contro il Giotto, la vittoria. Tre punti: per allungare la striscia d'imbattibilità con un filotto; conservare il primato in vetta; proiettarsi al match esterno di Brolo - attuale seconda - conservando almeno un vantaggio di +4. Tradurre le ambizioni sotto rete sarà meno semplice del previsto. Ecco perché la società fa appello ai tifosi affinché numerosi sostengano Marolda e compagni nella sfida valevole per l'ottavo turno del campionato nazionale di B1. A tal proposito prosegue l'iniziativa tesa al coinvolgimento dei giovani, partorita da un'idea del dirigente Nicola Lombardi: di gara in gara vengono invitate le associazioni presenti sul territorio; dopo gli Scout toccherà stavolta ai ragazzi dell'Azione Cattolica atripaldese sostenere il gruppo biancoblu.
Secondo derby stagionale, dunque, dopo il confronto vinto all'esordio a Sorrento per 3-1. I precedenti del derby campano col Giotto restituiscono l'identico risultato nella passata stagione: una vittoria per Atripalda all'andata e una sconfitta a Casoria nell'ultima partita del campionato 2009-2010 sempre per 3-1. L'ex di turno della sfida sarà il libero atripaldese Alessio Coppola. Marolda recupera tutti gli effettivi anche se il momento di forma non è eccellente per via di piccoli acciacchi. Identico discorso, a quanto pare, per i cugini partenopei che nell'ultimo match hanno dovuto fare a meno dell'opposto Vespero. Ad arbitrare sarà la coppia formata da Alessandro Noce (1° arbitro - Frosinone) ed Aldo Palumbo (2° arbitro - Salerno), fischio d'inizio alle 18.30.


Il punto sulle formazioni giovanili maschili L'attività entra nel vivo anche per le squadre minori. Dopo i lusinghieri risultati del volley rosa promettono bene anche i talenti in erba. Nel torneo di Prima divisione, accanto ai veterani dell'under 18, Atripalda schiera un folto gruppo di quattordicenni. Le gare casalinghe sono in programma la domenica mattina alle 10.00. A comporre il roster tra gli altri: Modestino Angiuoni, Ferdinando Guerrera, Matteo ed Andrea Aquino, Annino Lombardi, capitanati dall'esperto Davide Mocciolella in regia e guidati in panchina da mister Geppino Modica, supervisore del settore. La stessa rosa è scesa già in campo per tre volte con altrettante vittorie per il torneo provinciale under 18, la compagine è capitanata da Elio Solimeno palleggiatore e da quest'anno annovera nelle file dirigenziali il talismano Goffredo Solimeno. Non ultima, ma prima squadra in ordine di campionato, è la formazione della serie D maschile capitanata da Antonio Severino che sinora ha perso solo un incontro su sei disputati; le gare casalinghe si giocano il sabato pomeriggio alle 16.30, anche per questa formazione un nuovo dirigente irrobustisce le file da quest'anno è il signor Ermelindo Coppola. La speranza come sempre è che dai giovani emergono i campioni di domani pronti all'esordio in prima squadra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento