menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101125064219_bonagura

20101125064219_bonagura

Pallavolo, Volalto: quattro vittorie, due sconfitte, sesto posto in classifica

Caserta - Quattro vittorie, due sconfitte, sesto posto in classifica, più nove sulla quart'ultima, meno due dalla terza, tredici set vinti, sei persi. Questo in sintesi il cammino sinora avuto dalla Volalto Caserta. Numeri confortanti, numeri che...

Quattro vittorie, due sconfitte, sesto posto in classifica, più nove sulla quart'ultima, meno due dalla terza, tredici set vinti, sei persi. Questo in sintesi il cammino sinora avuto dalla Volalto Caserta. Numeri confortanti, numeri che confermano l'ottimo lavoro di Lina Infante. Sabato scorso è arrivata la quarta vittoria stagionale un successo facile facile contro il fanalino di coda Lavello. Troppo forte il sestetto di Terra di lavoro per la formazione lucana che, pur mettendoci tanta buona volontà, ha di fatto saputo contrastare le padroni di casa solo per una parte del secondo set. Per il resto è stato un unico applaudito monologo casertano.
" Quando giochi contro un avversaria sulla carta così palesemente inferiore, la settimana antecedente la partita bisogna saper lavorare bene sulle motivazioni delle giocatrici - spiega proprio il coach della formazione casertana - Il rischio serio è che ci si alleni male e che di conseguenza anche l'approccio alla partita sia sbagliato causando, quindi, pericolose sorprese. Noi siamo state brave ad evitare tutto ciò".
In campo si sono viste molte ragazze che normalmente partono dalla panchina. Non hanno deluso, anzi, si sono dimostrate ampiamente all'altezza della situazione. Curìa, Cerullo, Salzillo e Bonagura hanno mostrato ottimi numeri ed una discreta personalità.
" Sono soddisfatta della risposta avuta - prosegue Infante - Hanno saputo sfruttare appieno l'occasione loro presentatasi, ma del resto non avevo dubbi. So di poter contare su di un gruppo moralmente e qualitativamente elevato".
Classifica corta quella del girone H. Dietro le due battistrada Arzano e San Pietro, ci sono cinque squadre in soli tre punti; di queste, una accederà ai play off promozione. Come dire, la post season, ma anche un torneo in cui albergare stabilmente nei quartieri alti della classifica, non è traguardo impossibile da pensare, anche se per adesso in casa Volalto preferiscono concentrarsi su altro.
"Assolutamente - taglia corto Infante - Conosciamo i nostri limiti e le nostre potenzialità. Non prefissiamoci traguardi altrimenti destabilizzanti. Pensiamo a giocare bene partita dopo partita".
Va detto, però, che le prossime due gare saranno importanti per capire che torneo faranno le casertane. Sabato è prevista la trasferta a Spezzano, poi il derby con il Gricignano. Due gare contro pari livello, due match che renderanno più chiaro il destino della Volalto. Guardare avanti o guardarsi le spalle? Per adesso si è concentrati a vedere la parte bassa della classifica e solo timidamente si getta lo sguardo alle zone nobili del girone. Occhiate veloci, pensieri stupendi ad invadere menti e sogni delle volaltine, ma sia le occhiate che i pensieri vengono subito rimossi per evitare pericolose tentazioni ed inutili pressioni.
"Aspettiamo queste due gare per capire meglio chi siamo e dove potremo arrivare", ha spiegato in maniera succinta ed esaustiva il presidente Barone.

Risultati e classifica dopo la 6° giornata
Turi Ba- Nemesi Stabia 0-3
San Pietro - Asci Pz 3-0
Battipaglia - Accademia Bn 0-3
Arzano - Spezzano 3-0
Livi Potenza - Oria Br 3-0
Trepuzzi Le - Gricignano 0-3
Volalto- Lavello 3-0


La classifica
San Pietro e Arzano 18, Benevento 14, Stabia e Gricignano13, Caserta 12, Spezzano 11, Livi Pz 9, Asci Pz 6, Lecce 4, Turi Ba, Oria Br 3, Battipaglia 2, Lavello 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento